Matthew Modine su Vincent D'Onofrio: "Sul set di Full Metal Jacket lo avrei ucciso"

Matthew Modine e Vincent D'Onofrio hanno collaborato nel celebre Full Metal Jacket di Stanley Kubrick e a quanto pare, i rapporti tra i due non sono stati dei migliori.

NOTIZIA di 25/02/2021

Come riportato da The Independent, i rapporti tra Matthew Modine e Vincent D'Onofrio sul set di Full Metal Jacket non sono stati dei migliori. Stando a quanto affermato da Matthew Modine, infatti, la rivalità tra i due personaggi si estendeva anche alla vita reale al di là del set.

Matthew Modine, Vincent D'Onofrio e R. Lee Ermey in una scena di Full Metal Jacket
Matthew Modine, Vincent D'Onofrio e R. Lee Ermey in una scena di Full Metal Jacket

Secondo quanto dichiarato da Matthew Modine, a dargli maggiormente fastidio era il metodo recitativo di Vincent D'Onofrio durante la realizzazione di Full Metal Jacket. In occasione di una recente intervista, Modine ha affermato: "Volevo veramente ucciderlo. Ogni volta che entrava nel personaggio si trasformava in un'altra persona e diventava stranissimo. Nel film, il mio soldato Joker lo prendeva spesso a colpi e, a volte, pensavo di dargli qualche colpo in più extra-riprese. Povero Vince, girare Full Metal Jacket è stato davvero complesso per lui".

Daredevil Stagione 3 5
Daredevil: Vincent D'Onofrio in una scena della terza stagione

Matthew Modine ha anche individuato il momento preciso in cui l'ostilità con Vincent D'Onofrio ha avuto inizio. Un giorno, infatti, D'Onofrio ha richiamato Modine a causa delle sue risate durante le pause tra una ripresa e l'altra. Al che, Modine ha reagito chiedendogli: "Cosa mi farai se non smetto di ridere?". E D'Onofrio ha risposto: "Beh, te ne farò pentire". A questo proposito, Modine ha ricordato: "Ecco, in quel momento reggevo un mitra finto e glielo avrei frantumato in testa. Lì è finita la nostra amicizia. Per il film, comunque, è stato un bene". Nonostante questi eventi, però, al momento i due attori sono buoni amici.

Matthew Modine è noto per aver interpretato anche Birdy - Le ali della libertà, America oggi, Ogni maledetta domenica, Il cavaliere oscuro - Il ritorno, Soldado e, recentemente, Stranger Things. Ben presto, reciterà nel reboot di Wrong Turn.