Marina Ripa di Meana: Lucrezia Lante della Rovere tra gioelli all'asta e veleni familiari

Lucrezia Lante della Rovere ha messo all'asta i gioielli di Marina Ripa di Meana e ha incassato le aspre critiche da parte di Andrea Ripa di Meana Cardella, il figlio adottivo.

NOTIZIA di 15/05/2021

Lucrezia Lante della Rovere ha messo all'asta i gioielli personali di Marina Ripa di Meana e, a causa di questa decisione, è stata fortemente criticata da Andrea Ripa di Meana Cardella, figlio adottivo della marchesa morta nel 2018.

Marina Ripa di Meana in abito rosso e nero
Marina Ripa di Meana in abito rosso e nero

A proposito della decisione presa da Lucrezia Lante della Rovere di battere all'asta i gioielli di Marina Ripa di Meana presso Pandolfini il 23 giugno a Firenze, Andrea Ripa di Meana Cardella ha dichiarato: "Sono fuori di me!". Le critiche più intense da parte del figlio adottivo di Marina Ripa di Meana sono andate proprio a Lucrezia Lante della Rovere, accusata di aver messo in vendita gioielli che sua madre non avrebbe mai ceduto.

Festival di Roma 2009: una strepitosa Lucrezia Lante della Rovere fasciata in un abito blu notte
Festival di Roma 2009: una strepitosa Lucrezia Lante della Rovere fasciata in un abito blu notte

Come riportato da Ansa, Andrea Ripa di Meana Cardella ha proseguito: "Sono i gioielli a cui Marina teneva più di tutto, mai e poi mai li avrebbe dati all'asta, erano gioielli di famiglia, voleva rimanessero alla famiglia. C'è in particolare un anello che mai avrebbe venduto. Era una donna sopra le righe ma molto tradizionale nella sfera familiare. E Lucrezia Lante della Rovere che fa? Mette all'asta per poche centinaia di euro gioielli costati milioni? Lei vuole togliere completamente di mezzo anche il ricordo della madre, ha ancora le ceneri in un angolo della cucina, quando Marina voleva fossero disperse in mare. L'ultima persona che Marina ha voluto accanto prima di morire sono stato io e non la figlia. Sono certo che Marina non avrebbe mai venduto quei gioielli!".

Infine, la dichiarazione finale sull'autenticità di quanto messo in vendita: "Tra i gioielli messi in vendita, molti non sono nemmeno appartenuti a Marina Ripa di Meana. Non so se chi organizza l'asta ne sia a conoscenza". L'asta Charme e Fantasia: I gioielli d'artista di Marina Ripa di Meana si terrà a Firenze il 23 giugno alle ore 17 presso Pandolfini.