Mamoru Hosoda, regista di The Boy and the Beast, svela i dettagli del nuovo film Mirai

Il prossimo lungometraggio d'animazione sarà un progetto personale ispirato alla vita del filmmaker.

Mamoru Hosoda, regista di The Boy and the Beast, collaborerà nuovamente con lo Studio Chizu in occasione del suo prossimo film.
Il progetto si intitolerà Mirai e avrà come protagonista un bambino di quattro anni che ha qualche difficoltà ad accettare l'arrivo della sorellina fino a quando la situazione prende una svolta magica. Un misterioso giardino sul retro della casa del bambino diventa infatti un portale che gli permette di ritornare indietro nel tempo e incontrare sua madre quando era ancora una ragazzina e il suo bisnonno negli anni in cui era giovane.
L'avventura permette al protagonista di cambiare la sua prospettiva sulla situazione e lo aiuta a diventare il fratello maggiore che è destinato a essere.

La lavorazione dovrebbe concludersi nel mese di maggio 2018. Hosoda ha spiegato che i suoi film sono legati dalla tematica della famiglia e del rapporto tra genitori e figli e tra fratelli e sorelle. Mirai sarà quindi la storia di un bambino che cerca di reclamare l'amore dei suoi genitori e si tratta di un progetto personale ispirato al fatto che è padre di due figli.
Il regista ha aggiunto: "Cerco sempre di realizzare dei film che possiedano una dimensione universale nella scelta dei soggetti e anche nei dialoghi".
Mirai significa Futuro ed è il nome della sorella del protagonista e della figlia di Hosoda.

Mamoru Hosoda, regista di The Boy and the Beast,...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Smallfoot: Channing Tatum, Zendaya e Gina Rodriguez doppiatori del film animato
My Little Pony: il teaser e il poster del film animato