Ludovica Martino, i suoi consigli ai giovani attori: "I provini sono l'occasione per farsi conoscere"

La star di Skam Italia, Ludovica Martino, ha partecipato al panel A Star Is Born dispensando consigli per i giovani interpreti.

NOTIZIA di 24/03/2021

Ludovica Martino è la madrina dell'UltraPop Festival 2021 e la protagonista del panel di ieri pomeriggio a lei dedicato. A Star Is Born, proprio come la giovane interprete di Eva Brighi in Skam Italia, acclamata serie adolescenziale remake dell'omonimo remake norvegese.

Ludovica Martino
UltraPop Festival 2021

Il panel è stato moderato da Gabriella Giliberti e Paolo Di Lorenzo e l'attrice ha risposto alle domande live degli utenti in chat, dando molti consigli utili e concentrandosi soprattutto sui provini per aggiudicarsi un ruolo:"Non esiste nessuno che ti dice come si fa un provino. Si tratta della cosa inizialmente più importante perché senza un provino non possiamo lavorare. Solitamente veniamo contattati tramite la nostra agenzia, per un'audizione su parte e nella mail le informazioni sono pochissime, le indicazioni della storia sono praticamente inesistenti. Non abbiate paura di rompere le scatole ai vostri agenti per cercare di saperne di più sul personaggio. I provini fanno paura ma sono quel momento in cui possiamo farci conoscere ai casting director e ai registi con i quali ci interfacciamo".

Qual è la prima cosa da mettere in pratica per avvicinarsi ad un provino? Banalmente, la memoria:"Senza di essa siete dei cialtroni. Se andate sul set e non sapete le battute siete dei cialtroni e se andate al provino senza sapere le battute siete dei kamikaze. La memoria è importantissima, dev'essere molto salda, perché in questo modo ti puoi distaccare. Io le ripeto a iosa, anche con tante distrazioni, fino al giorno del provino. Dopodiché cerco di farmi un'idea dell'anima del personaggio, di quello che voglio portare in scena, per arrivare con una proposta pur sapendo che dovete essere pronti a cambiare, perché a volte ci si fa un'idea differente dal tipo di personaggio che è stato scritto"

Per un provino valido occorre anche l'ascolto e la puntualità, prosegue Martino:"Bisogna essere sempre in ascolto e cercare di arrivare con puntualità; il consiglio della mia insegnante di recitazione è di arrivare con un quarto d'ora d'anticipo per scaricare l'ansia. Un dettaglio fondamentale per le battute è dimenticarsele; dopo averle imparate dimenticatele per apparire naturali e spontanei".

Ludovica Martino si sofferma anche su alcune scelte di casting:"Le caratteristiche fisiche e il carattere sicuramente influiscono. Purtroppo non basta essere solo bravi, perché entrano in gioco tantissimi altri componenti. Secondo me bisognerebbe essere attenti a non esagerare con questo aspetto; perché è giusto cercare una sincronia estetica tra i personaggi ma bisogna privilegiare anche la qualità della recitazione!"_.

Da spettatrice-attrice Ludovica Martino confessa:"Cerco di recitare in progetti che guarderei. Spesso mi capita di dire no perché per costruire un certo tipo di carriera è giusto fare delle scelte filtrate, anche grazie alla mia agente". La scelta dell'agenzia è importante:"Cercate la persona adatta, che sia professionale. E soprattutto non pagate alcuna agenzia per farne parte. Le agenzie non si pagano e non prendono compensi da voi. Non si fa così. Importante è invece fare rete, soprattutto nel mio caso con le colleghe donne, ultimamente sento molta sorellanza. C'è meno cattiveria rispetto a qualche anno fa. Ed è utile per fare i provini e chiacchierare sulle esperienze di coaching".

Skam Italia Eva
SKAM Italia: Eva

Progetti futuri:"Un film con il regista di Serendipity, Peter Chelsom. Poi un film intitolato La svolta, con Brando Pacitto, Andrea Lattanzi, Marcello Fonte, di Riccardo Antonaroli, e un film che sto girando adesso ma non so quando uscirà, così come una serie recente. Inoltre ho girato un film con Netflix, Mio fratello, mia sorella, con Claudia Pandolfi nel ruolo di mia madre; è una storia familiare che tratta anche di una malattia mentale specifica ancora non troppo sdoganata, estremamente tenero, commovente ma fa anche molto ridere"

Ricordiamo che gli appuntamenti con Ultrapop Festival 2021 sono gratuiti e accessibile da molte piattaforme: Twitch per tutte le dirette, ma anche Facebook e Youtube - su cui è possibile rivedere tutte le interviste in replica - ma anche dai canali Youtube e Facebook di Movieplayer.