Luce Social Club: Paolo Genovese ospite della nuova puntata, stasera su Sky Arte

Va in onda stasera su Sky Arte, alle 20:00, la nuova puntata di Luce Social Club, che vedrà tra gli ospiti il regista Paolo Genovese.

NOTIZIA di 19/03/2021

Luce Social Club torna stasera su Sky Arte (canali 120 e 400) alle 20:00, on demand e in streaming su NOW, con una nuova puntata. Condotto da Gianni Canova e Martina Riva, il programma è prodotto da ERMA PICTURES in collaborazione con la direzione comunicazione di Istituto Luce Cinecittà, Sky Arte, ATCL e Spazio Rossellini, e diretto da Max De Carolis.

Una serata dedicata al tema dell'appuntamento declinato in diverse forme e visioni, che vedrà ospiti il regista, sceneggiatore e scrittore Paolo Genovese per raccontare, tra le altre cose, il suo rapporto con la scrittura per il cinema e la letteratura, o ancora il successo da record della sceneggiatura del suo "Perfetti Sconosciuti" divenuta un Guinnes dei primati mondiale, con 18 remake in tutto il mondo; la disegnatrice e fumettista Lorenza Di Sepio, nota per il successo delle sue strisce 'Simple & Madama', il progetto nato sul web che l'ha portata a farsi conoscere anche come autrice e di cui pubblica periodicamente volumi e fumetti.

Si parlerà, inoltre, di musica e del suo rapporto con il cinema attraverso l'incontro con il compositore Andrea Guerra, che ha realizzato colonne sonore per film come "La ricerca della felicità", "Le fate ignoranti", "La finestra di fronte" e molti altri. Andrea Guerra parlerà anche della prima edizione de 'I Luoghi dell'Anima - Italian Film Festival', manifestazione, in programma dal 18 al 21 marzo su MyMovies, dedicata a suo padre Tonino Guerra, sceneggiatore, poeta, pittore, artista di fama internazionale. Infine, ospite musicale della serata sarà Angelica, cantautrice dalla sensibilità rara e dal sound raffinato e inconfondibile, che presenterà il suo nuovo album "Storie di un appuntamento".

Nel raccontare a Gianni Canova l'esperienza che lo vede ora impegnato sul set per lavorare al film tratto dal suo romanzo 'Il primo giorno della mia vita' Paolo Genovese dichiara: "Sono ora sul set e quindi mi sto confrontando con tutti gli enormi problemi del virus. Però devo dire, la nostra produzione, ma vedo tutte le produzioni che sono in piedi vanno avanti. E ci sono più produzioni in questo periodo di sempre, quindi vuol dire che il mercato cinematografico ha reagito e, probabilmente, socialmente la necessità di storie in questo momento è sentita più forte e più necessaria che mai".