La bellezza delle piccole cose: Cheryl Dunye alla regia del film

L'adattamento del romanzo scritto da Jason Mott racconterà la storia di una tredicenne dotata di superpoteri.

Sarà Cheryl Dunye a occuparsi della sceneggiatura e della regia di La bellezza delle piccole cose, il progetto tratto dal romanzo scritto da Jason Mott che verrà prodotto da Lionsgate, David Heyman e Jeff Clifford.
Il lungometraggio è una storia sovrannaturale con protagonista la tredicenne Ava che, dopo aver salvato la vita del suo amico Wash durante un incidente avvenuto nel corso di un'esibizione di aerei, scopre di avere il potere di guarire gli altri.

L'opera prima della Dunye, The Watermelon Woman, ha vinto il Teddy Award nel 1996 alla Berlinale e recentemente la regista si è occupata di alcuni episodi di show come Queen Sugar, The Fosters e Claws.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

La bellezza delle piccole cose: Cheryl Dunye alla...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

The Strange Fascination of Noah Hypnotik: il libro di David Arnold diventerà un film
Fahrenheit 451: un nuovo trailer del film tratto dal libro di Bradbury