Kevin Spacey avrebbe "improvvisato un balletto" durante una deposizione in tribunale

Kevin Spacey si sarebbe reso protagonista di uno strano numero di danza in occasione di una deposizione tenutasi lo scorso anno.

NOTIZIA di 24/04/2021

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, Kevin Spacey si sarebbe reso protagonista di un surreale numero di danza in occasione di una deposizione tenutasi lo scorso anno.

Baby Driver - Il genio della fuga: Kevin Spacey in una scena del film
Baby Driver - Il genio della fuga: Kevin Spacey in una scena del film

Per la risoluzione di un caso tra Kevin Spacey e Media Rights Capital, l'attore si è rivolto a un arbitrato e la sua deposizione avrebbe presto assunto un tono decisamente surreale: "Come tutte le cose che fanno parte del mondo di Kevin Spacey, anche questo processo si è trasformato in uno spettacolo surreale. Durante la sua deposizione, infatti, l'attore ha iniziato a cantare e a improvvisare una sorta di balletto".

The Hollywood Reporter ha dedicato un approfondimento alle questioni legali che Kevin Spacey ha affrontato dopo le accuse di violenza sessuale ricevute. A far parte delle dispute legali in cui l'attore si è trovato catapultato è anche la battaglia con Media Rights Capital, compagnia di produzione che si è occupata della realizzazione di House of Cards e che ha chiesto a Spacey i danni perché, a suo dire, il valore della serie sarebbe nettamente diminuito dopo l'emersione dello scandalo di natura sessuale. Secondo Kevin Spacey, invece, Media Rights Capital non sarebbe stata presa alla sprovvista in quanto consapevole di un'accusa ricevuta dall'attore da parte di un assistente di produzione di House of Cards. In caso di sconfitta legale, il risarcimento da versare per l'interprete sarebbe davvero elevato.

Nel corso della sua carriera, Kevin Spacey ha vinto un Premio Oscar come Miglior attore non protagonista nel 1996 per I soliti sospetti e uno come Miglior attore protagonista nel 2000 per American Beauty.