Un idraulico firma un contratto per un film a Hollywood: un produttore l'ha sentito cantare mentre lavorava

Kev Crane stava lavorando nel bagno di un produttore discografico quando è stato sentito cantare all'unisono con la radio: la sua storia è ora destinata a raggiungere il grande schermo.

NOTIZIA di 31/03/2022

Un idraulico, che ha ottenuto un contratto discografico dopo che è stato sentito mentre cantava una canzone nel bagno in cui stava lavorando, adesso sta collaborando con dei produttori di Hollywood che sono molto interessati alla sua incredibile storia.

Kev Crane stava preparando un bagno per il produttore discografico Paul Conneally, proprietario della New Reality Records a Loughborough, quando è stato sentito cantare all'unisono con la radio. Il 50enne, che vive a Quorn, nel Leicestershire, con la moglie e il cane, in passato aveva lavorato alla stesura di alcuni brani.

Paul si è immediatamente reso conto che Kev era destinato a cantare e poco tempo dopo l'ex idraulico ha firmato un contratto e pubblicato il suo album di debutto, come riportato dal Leicestershire Live. Dopo che la storia di Crane è stata condivisa online in tutto il mondo, Kev è stato contattato dalla regista Stacy Sherman e dallo sceneggiatore e produttore americano Billy Ray.

Kev Crane ha appena firmato un altro contratto per raccontare la sua storia sul grande schermo; Ray, principale sceneggiatore del film di successo del 2012 intitolato Hunger Games, adesso possiede i diritti sulla storia dell'ex idraulico. Descrivendo quanto sia stato surreale il suo viaggio, Kev ha detto che è stato come "guardarlo accadere a qualcun altro. Non credevo che potesse succedere a me. Ho passato delle notti insonni pensando a tutta questa storia: il contratto discografico e ora il film. È così eccitante".