God Country: Jim Mickle regista del film tratto dalla graphic novel

La graphic novel God Country diventerà un film e alla regia del progetto ci sarà Jim Mickle, recentemente co-creatore di Sweet Tooth.

NOTIZIA di 08/06/2021

La graphic novel God Country di Donny Cates diventerà un film e il regista sarà Jim Mickle, co-creatore della serie Sweet Tooth targata Netflix. Il progetto sarà realizzato grazie alla collaborazione tra Legendary e AfterShock Media.

Tra le pagine di God Country si racconta la storia di Emmett Quinlan, un anziano vedovo alle prese con la demenza senile. I suoi scoppi di violenza sono un problema per i figli e per la polizia locale, ma quando un uragano distrugge la sua casa e la città in cui vive, l'uomo emerge dalle macerie completamente trasformato. Quinlan si è infatti imbattuto in una spada incantata trasportata dalla tempesta, oggetto che gli dà dei poteri fenomenali e gli permette di combattere contro delle creature di altri mondi.

Donny Cates firmerà la sceneggiatura dell'adattamento e Jim Mickle sarà coinvolto anche come produttore, in collaborazione con Linda Moran.
Al centro della storia di Sweet Tooth, che ha debuttato da pochi giorni in streaming, c'è Gus, per metà cervo e per metà ragazzo, che lascia la sua casa nella foresta scoprendo che il resto del mondo è stato distrutto da un evento catastrofico. Il protagonista unisce quindi le forze con una bizzarra famiglia di umani e ibridi alla ricerca di risposte riguardanti questo nuovo mondo e il mistero legato alle proprie origini.