Ghoul: Netflix annuncia la serie horror indiana

Tra i produttori del progetto, composto da tre episodi, anche la casa di produzione Blumhouse

Netflix ha annunciato che la nuova serie Ghoul, realizzata in India, debutterà in streaming il 24 agosto. Il progetto, di genere horror, sarà composto da tre puntate che verranno distribuite in 190 nazioni.
La storia è ambientata in un carcere e segue quello che accade dopo che un agente, che deve compiere degli interrogatori, arriva nella struttura e si rende conto che i terroristi presenti non sono di questo mondo.
Lo show è stato scritto e diretto da Patrick Graham e ha come protagonisti Radhika Apte e Manav Kaul.

Ghoul è stata prodotta da Blumhouse Productions, Ivanhoe Productions e Phantom Films.
Netflix, da pochi giorni, ha fatto debuttare la sua prima serie originale indiana: Sacred Games.

Ghoul: Netflix annuncia la serie horror indiana
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Aggretsuko: Netflix rinnova la serie per una seconda stagione
Netflix, le novità in catalogo a Luglio