Film LGBT nel listino di Natale: un'associazione di mamme negli USA boicotta Hallmark Channel

Il canale familiare Hallmark apre a film natalizi con temi o personaggi LGBTQ e One Million Moms organizza una petizione per boicottarlo.

NOTIZIA di 30/07/2020

Hallmark inserirà film a tematica LGBT nel listino di Natale e la novità ha fatto infuriare un'associazione di mamme americane che ha avviato una petizione per far cambiare idea al canale via cavo.

L'associazione cattolica One Million Moms ha preso nuovamente posizione contro Hallmark Channel, dopo che nel 2019 aveva contestato il canale via cavo perché durante un film natalizio aveva mandato in onda uno spot con un bacio tra due donne. Hallmark ha un target molto familiare, i suoi film sono spesso commedie a lieto fine e i film di Natale della rete sono molto amati per le loro storie di donne o uomini di successo che si trasferiscono in piccole città nel periodo natalizio dove scoprono il vero amore e lo spirito festivo.

La decisione di inserire film a tema o con personaggi LGBTQ nel prossimo listino di Natale è stata annunciata nei giorni scorsi dalla rete e confermata da George Zaralidis, vicepresidente della pubblicità del network, che ha detto in una dichiarazione: " La diversità e l'inclusione sono per noi una priorità assoluta e non vediamo l'ora di fare alcuni entusiasmanti annunci sulla programmazione nei prossimi mesi, inclusi annunci su progetti con trame, personaggi e attori LGBT. Ci impegniamo a creare un'esperienza Hallmark in cui tutti si sentano i benvenuti".

Poco dopo l'associazione One Million Moms ha pubblicato la petizione affermando che "moltissime persone si sono sentite tradite da Hallmark negli ultimi sette mesi", affermando che le famiglie non possono guardare il canale "senza essere bombardate da spot politicamente corretti dettati dall'agenda LGBT". Il post cita un versetto della Bibbia ed elenca ciò che One Million Moms boicotterà in reazione alla volontà di Hallmark di proporre trame, personaggi e attori LGBTQ: oltre ad Hallmark Channel le mamme furiose si ripromettono di non acquistare la carta da imballaggio, i biglietti di auguri e gli ornamenti natalizi griffati Hallmark.