Eric Roth riscriverà Ripley's Believe It Or Not

Jim Carrey ha confermato di essere ancora intenzionato a interpretare il curioso giornalista divenuto celebre per la sua rubrica sulle stranezze del mondo.

Nonostante i numerosi problemi produttivi e i ripetuti stop, la Paramount non molla il colpo e prosegue la pre-produzione di Ripley's Believe It Or Not. L'ultima novità sul progetto riguarda l'ingaggio del premio Oscar Eric Roth, autore de Il curioso caso di Benjamin Button, chiamato a riscrivere da capo la sceneggiatura. La ragione principale per cui lo studio è saldamente legato al progetto è che, nonostante le numerose difficoltà, Jim Carrey non ha ancora abbandonato la produzione ed è intenzionato a interpretare Robert Ripley, giornalista che divenne famoso per la sua rubrica dedicata ai luoghi più strani del mondo e agli eventi più eccentrici.

Nel 2007 il film era prossimo a entrare in produzione con l'arrivo di Tim Burton e l'ingaggio di Carrey per il ruolo del protagonista. Gli sceneggiatori Scott Alexander e Larry Karaszewski modificarono la sceneggiatura seguendo le indicazioni di Burton e dello stesso Carrey, ma a causa dei ritardi il regista iniziò le riprese di Sweeney Todd abbandonando definitivamente il progetto. In seguito furono contatti Chris Columbus e lo sceneggiatore John Collee, ma anche in questo caso l'accordo non è andato in porto. Adesso vedremo se l'arrivo di Eric Roth e la presenza di Carrey permetteranno al film di trovare un regista adeguato tando da dare l'impulso definitvo alla produzione.

Eric Roth riscriverà Ripley's Believe It Or Not
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti