Don Matteo 11, da stasera su RaiUno tra ritorni e novità!

Terence Hill ritorna sugli schermi con il suo prete detective alle prese con misteri e indagini. "Questa è la miglior stagione in assoluto" - ha detto l'attore.

Dall'11 gennaio torna su Rai1 il prete detective Don Matteo, interpretato dall'attore Terence Hill.
Accanto al protagonista ci sarà ancora una volta il maresciallo Cecchini, ruolo affidato a Nino Frassica.
Negli episodi inediti ci saranno però anche tante novità a partire dalla rivoluzione in caserma causata dall'arrivo del nuovo capitano donna (Maria Chiara Giannetta). Non solo: un nuovo pubblico ministero (Maurizio Lastrico), strampalato e maschilista solo all'apparenza; un bambino straordinario, dovuto crescere in fretta, che intesserà una relazione unica con il maresciallo Cecchini. Tra le guest star, infine, Carlo Conti nel ruolo di se stesso.
I ventisei episodi andranno in onda in 13 serate prodotte da Luca e Matilde Bernabei per Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction.

Dietro la macchina da presa tre registi: Jan Maria Michelini, Raffaele Androsiglio, Alexis Sweet.

Hill, parlando dei nuovi episodi, ha dichiarato: "Questa forse e' la migliore in assoluto. Per questo motivo, quando mi sono trovato a scegliere per motivi di tempo tra Don Matteo e Un passo dal cielo, ho optato per il prete. E' un personaggio di cui in fondo non conosciamo il passato, è un cowboy: non si sa da dove viene ne' dove va. Un eroe positivo, modernizzato, calmo, mai sopra le righe o irriverente. Mi ha sempre messo a mio agio. Su di lui si possono scrivere storie all'infinito".

Leggi anche: Bud Spencer e Terence Hill: 10 cose che (forse) non sapete sul duo più tosto del cinema italiano

La star del piccolo schermo, negli ultimi mesi, ha anche scritto e diretto un film e lo vedremo protagonista al cinema della pellicola Me ne vado per un po'. Il suo personaggio, racconta, "si chiama Thomas, è un uomo che va alla ricerca di se stesso, dopo aver letto un libro che lo ha ispirato molto, con la sua Harley Davidson (è stata rivisitata in chiave western). A bordo di questo straordinario mezzo con bisacce da cowboy corredate da borraccia, corda e padella, si dirige verso il deserto di Almeria in Spagna (li' e' molto suggestivo lo scenario, piu' mosso - se lo conosci - di quello africano), per trascorrere del tempo. Ma lungo la strada incontra una giovane donna (Veronica Benedetta Bitto) perseguitata da due balordi e da quel momento in poi, pur tentando ogni volta a stare solo per i fatti suoi, non riesce a sbarazzarsene. Nonostante il fastidio e la distrazione, Thomas scopre che la saggezza che cercava, non la trova nella solitudine, ma nel forte spirito di Lucia".

Don Matteo 11, da stasera su RaiUno tra ritorni e...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Netflix aggiunge Don Matteo, L'ispettore Coliandro e altre fiction italiane al catalogo
Bud Spencer: l'addio di Gabriele Muccino, Jovanotti e delle altre star