Doc - Nelle tue mani: la trama della seconda puntata, stasera su Rai1

Torna stasera su Rai1, alle 21:25, la fiction, tratta da una storia vera, Doc - Nelle tue mani con protagonista Luca Argentero nei panni del dottor Andrea Fanti: trama della seconda puntata.

NOTIZIA di 02/04/2020

Doc - Nelle tue mani la fiction con Luca Argentero, torna stasera su Rai1 alle 21:25, con la seconda puntata. La nuova produzione firmata Lux Vide e Rai Fiction torna dopo i risultati esaltanti della scorsa settimana, quando sono più di 7 milioni gli italiani che l'hanno preferita agli altri programmi della serata.

La trama del secondo episodio anticipa che Andrea Fanti (Luca Argentero) torna in reparto come aiutante degli specializzandi, che fino a poche settimane prima erano terrorizzati da lui e che faticano ad abituarsi all'inaspettato rovesciamento dei ruoli. Mentre cerca di riconquistare l'ex moglie, la collaborazione con Giulia sul caso di un giovane manager si rivelerà ostica e ricca di sorprese. L'arrivo di un malato particolarmente importante per Giulia esaspera la competizione fra gli specializzandi e Andrea ha l'occasione di iniziare a conoscerli veramente. Nel frattempo, coinvolge il reparto nella ricerca della password della sua mail che potrebbe aiutarlo a ricostruire una parte fondamentale del suo passato, ma che qualcuno vuole nascondergli a tutti i costi.

Doc - Nelle tue mani, tratta da una vicenda realmente accaduta, è diretta da Jan Maria Michelini e Ciro Visco e scritta da Francesco Arlanch e Viola Rispoli. La nuova fiction RAI racconta in fondo che siamo tutti pazienti prima o poi e che il caso più importante che il protagonista di questa serie è costretto a risolvere è identico a quello che ognuno di noi affronta ogni giorno quando si domanda: chi sono davvero? Qual è il mio posto?
Ispirata alla vera storia del dottor Pierdante Piccioni, la serie racconta la malattia come possibilità di nuova occasione, di cambiamento, di sfida. Quando non è grave al punto da mettere in pericolo la vita stessa, forse può essere la strada per la ricerca del senso più profondo dell'esistenza.