Chi è il marito di Filippo Timi, Sebastiano Mauri

Ecco chi è il marito di Filippo Timi, l'attore divenuto celebre negli ultimi anni per aver interpretato Massimo Viviani nella serie televisiva I delitti del BarLume.

NOTIZIA di 20/05/2021

Filippo Timi, protagonista della serie televisiva I Delitti del Barlume, è un attore italiano di successo e suo marito, a quanto pare, non è affatto da meno: Sebastiano Mauri infatti è un acclamato regista teatrale e cinematografico; i loro spettacoli, che spesso sono scritti a quattro mani, sono sempre stati molto apprezzati sia dal pubblico che dalla critica.

Filippo Timi in una scena de La signorina Effe
Filippo Timi in una scena de La signorina Effe

Mauri ha avuto nel corso della sua brillante carriera moltissime soddisfazioni nel mondo del teatro, oltre che sul grande schermo. Dopo aver conseguito la laurea in una accademia di cinema a New York, ha cominciato a girare cortometraggi che gli sono valsi parecchi premi per poi passare definitivamente ad una carriera nel teatro.

Nel 2016 Sebastiano e Filippo, dopo un lungo fidanzamento, hanno deciso di sposarsi a New York, più precisamente sull'isola di Manhattan. Lo stesso regista, in seguito, ha spiegato il motivo per cui non è convolato a nozze col marito in Italia: "L'unione civile non è la stessa cosa, c'è uno sportello a parte, si chiamano formazioni sociali specifiche. Fa pensare all'apartheid."

Venezia 2016: Filippo Timi al photocall di Questi giorni
Venezia 2016: Filippo Timi al photocall di Questi giorni

L'intesa tra Sebastiano Mauri e Filippo Timi non si limita alla sfera sentimentale ma è profondamente radicata nell'amore che entrambi provano nei confronti della regia e della recitazione. I due, infatti, hanno lavorato insieme a Favola, una pièce teatrale che ha ottenuto consensi straordinari. Il film, scritto e interpretato da Timi, è uscito nelle sale il 25 giugno 2018 e racconta la storia di due casalinghe nell'America degli anni Cinquanta.