Chi è il compagno di Simona Ventura, Giovanni Terzi

Giovanni Terzi non è noto solo per essere il compagno di Simona Ventura ma ha una lunga carriera che abbraccia vari settori.

NOTIZIA di 16/04/2021

Simona Ventura da qualche anno è legata a Giovanni Terzi: il compagno della conduttrice ha un lungo curriculum alle spalle, avendo fatto l'assessore comunale e il giornalista.

Dopo il divorzio da Stefano Bettarini ed alcune relazioni importanti come quella con Gian Gerolamo Carraro, oggi SuperSimo è legata sentimentalmente con Giovanni Terzi, nato nel 1964, figlio di Antonio Terzi, giornalista e vicedirettore del Corriere della Sera.

Venezia 2009: Simona Ventura alla premiere di Capitalism, di Michael Moore
Venezia 2009: Simona Ventura alla premiere di Capitalism, di Michael Moore

Dopo il liceo scientifico Giovanni Terzi si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano e ha deciso di seguire le orme del padre entrando nel mondo del giornalismo: è stato il direttore della testata online Il Giornale Off, oltre a lavorare per il quotidiano Il Giornale. Durante gli anni in cui Letizia Moratti è stata Sindaco di Milano, Terzi ha ricoperto la carica di assessore al Commercio, moda, design ed eventi del Comune di Milano.

L'attuale compagno di Simona Ventura è anche un noto scrittore e ha al suo attivo numerosi libri, tra cui il più celebre è Eroi Quotidiani. Cura un suo personale blog, Ilterzincomodo, dove, come scrive nella presentazione, racconta "Storie di donne e uomini coraggiosi che combattono quotidianamente contro un destino che non è stato benevolo e lo fanno con caparbietà e con il sorriso sulle labbra". Tra le altre attività che Terzi vanta nel suo curriculum ci sono quelle di conduttore televisivo, architetto e docente universitario.

Per quanto riguarda la sua vita privata Giovanni Terzi ha due figli, Lodovico e Giulio, nati da un precedente matrimonio. Ha avuto una relazione con l'attrice Dalila Di Lazzaro che ha interrotto nel 2016. Simona Ventura, intervistata da Oggi, ha parlato della sua rapporto con Giovanni in termini entusiastici dicendo: "Sono innamorata pazza. La vita mi ha fatto un regalo immenso e inaspettato. Ho paura a dire che siamo felici ma è proprio così. Sono felice, ma anche serena perché io Giovanni siamo uguali, uniti da una storia simile, entrambi siamo genitori separati e ci siamo incontrati mentre stavamo vivendo un momento psicologico identico. Inoltre ci unisce una grande affinità elettiva. Ci guardiamo e ci capiamo".