Bob Marley: la vita dell'artista diventa un film diretto da Reinaldo Marcus Green

La vita di Bob Marley diventerà un film biografico e Reinaldo Marcus Green sarà il regista del progetto prodotto per Paramount.

NOTIZIA di 04/03/2021

La vita di Bob Marley diventerà un film prodotto da Paramount Pictures e alla regia ci sarà Reinaldo Marcus Green, già dietro la macchina da presa di King Richard. Il progetto non ha ancora un titolo ufficiale e potrà contare sul sostegno di Ziggy Marley, Rita Marley e Cedella Marley che saranno coinvolti nella produzione.

Reinaldo Marcus Green ha dichiarato: "La musica di Bob Marley vive in tutti noi. I suoi testi superano i confini dei continenti, del colore, del credo religioso e delle generazioni. Guarisce. Combatte. Sanguina amore e verità. Si tratta di un vero onore e di un privilegio lavorare con Ziggy e la famiglia Marley, e Paramount Pictures per portare questa storia in vita. Gli spettatori vogliono conoscere il vero Bob, l'uomo oltre la leggenda. Credo che questo film ci avvicinerà a capire il suo percorso, la sua musica e continuerà a portare avanti la sua eredità con umiltà e grazia e, soprattutto, con amore".

Ziggy Marley ha aggiunto: "Si tratta di un'incredibile responsabilità raccontare la storia di nostro padre in un modo che lo onori veramente e al tempo stesso intrattenga, illumini, sollevi e ispiri i fan e gli spettatori in tutto il mondo, è come aprire una finestra che non è mai stata aperta prima".

Bob Marley è morto nel 1981 all'età di 36 anni a causa di un cancro e nella sua breve vita ha rivoluzionato il mondo della musica creando brani come Get Up, Stand Up, One Love, No Woman, No Cry, Could You Be Loved, Buffalo Soldier, Jammin e Redemption Song.