Benicio Del Toro e Zoe Saldana: la verità e i dubbi sui vaccini anti Covid-19 in un video

Le star Benicio Del Toro e Zoe Saldana hanno realizzato un video con lo scopo di sostenere la campagna delle vaccinazioni per contrastare la diffusione del COVID-19.

NOTIZIA di 21/04/2021

Benicio Del Toro e Zoe Saldana hanno unito le forze per realizzare una campagna video per cercare di porre limite alla disinformazione sui vaccini creati per contrastare il COVID-19, collaborando con le organizzazioni Momento Latino e SOMOs Community Care.
Le due star del cinema hanno avuto una conversazione con il dottor Gustavo Del Toro, il fratello dell'attore, che è a capo dei medici che lavorano al Wyckoff Heights Medical Center di Brooklyn.

Nel video The Truth: Vaccinations, Zoe Saldana e Benicio Del Toro danno voce ai dubbi della gente sui vaccini, facendo delle domande specifiche sulla loro efficacia, sugli effetti collaterali, su come si viene vaccinati e sul modo con cui capire quale sia l'opzione migliore in base alle proprie esigenze. Le due star, parlando con il medico, non esitano inoltre ad affrontare alcune cospirazioni, come la teoria che il vaccino possa cambiare il DNA dopo la somministrazione.

La campagna, inoltre, vuole enfatizzare l'importanza delle comunità e cercare di sensibilizzare gli spettatori sul fatto che in alcune città gli abitanti di origine latino-americana stiano morendo con una percentuale quasi doppia rispetto al resto della popolazione.
L'organizzazione Momento Latinos cerca di promuovere l'aumento dei test, il tracciamento di eventuali contagi e offrire dei servizi utili per l'intera comunità, oltre a offrire informazioni in più lingue, aggiornamenti e molte risorse, tra cui anche il sostegno dal punto di vista emotivo e mentale dato a chi compie lavori considerati essenziali o lavora in campo medico e sociale.

Nel video Benicio Del Toro affronta anche la questione legata alla possibilità di essere vaccinati anche se si è immigrati senza documenti. Il dottor Gustavo Del Toro ha risposto sulla questione: "Lo scopo di vaccinare tutti nella nazione è quello di proteggere tutti in questa nazione. Non dovrebbe esserci discriminazione basandosi su qualsiasi motivo, tra cui lo stato del processo di immigrazione o la cittadinanza".