Facebook

Allison Williams, la star di M3GAN sulla sua esperienza con Girls: "Oggi sarebbe stata più stressante"

Allison Williams, attualmente sotto i riflettori per M3GAN, ha ammesso che ad oggi sarebbe molto più stressante lavorare sul set di Girls, la serie HBO cui ha lavorato anni fa.

Allison Williams, la star di M3GAN sulla sua esperienza con Girls: "Oggi sarebbe stata più stressante"

A seguito del grande successo riscosso da M3GAN, Allison Williams è tornata sotto i riflettori. Il suo nome ha cominciato a diffondersi quando è stata scelta, a 22 anni, per lavorare in Girls, la serie televisiva di Lena Dunham per HBO. In una recente intervista con The Guardian l'attrice è tornata a parlare di quell'esperienza confessando che se le fosse successo oggi sarebbe stata ben diversa.

Girls: l'attrice Allison Williams interpreta Marnie in Wedding Day
Girls: l'attrice Allison Williams interpreta Marnie in Wedding Day

All'epoca della sua uscita Girls ha avuto il merito di raccontare la vita delle sue protagoniste cercando di rompere i vari tabù associati al sesso femminile. Se da una parte questo approccio ha raccolto i consensi di pubblico e critica, dall'altra ha anche ispirato reazioni opposte, con accuse di misoginia, poca diversificazione e commenti negativi dal mondo femminista.

"Di recente stavo pensando che se fossi stata scelta per Girls adesso l'esperienza sarebbe stata ben diversa e penso molto più stressante", ha ammesso Allison Williams. L'attrice ha aggiunto: "Non ero preparata. Avevo 22 anni quando sono stato scelta per lo show, ne avevo 23 quando è uscito. Eravamo così giovani e ha fatto parecchio rumore, ma non avevo la minima idea di come calibrare una cosa così grande".

Megan, Allison Williams: "Jason Blum fa più paura di M3gan!"

Dal suo punto di vista se una serie del genere uscisse oggi forse desterebbe ancora più scalpore in termini di discussioni, anche se quello che ne è derivato l'ha comunque aiutata a vagliare il "legittimo dal misogino".