Addio a Tom Petty, la star della musica aveva 66 anni

L'artista è stato ritrovato privo di sensi nella sua casa di Malibu a causa di un arresto cardiaco.

La star della musica Tom Petty è morto oggi all'età di 66 anni. L'artista era stato trasportato in ospedale dopo essere stato ritrovato privo di sensi nella sua casa di Malibu.
Secondo quanto riportano i siti americani i paramedici intervenuti erano riusciti ad avere dei segni vitali dopo l'attacco cardiaco che aveva colpito Petty, poi ricoverato all'UCLA Santa Monica Hospital nel reparto di rianimazione.
Successivamente, tuttavia, i dottori hanno confermato che non c'era alcuna attività cerebrale e la famiglia ha deciso di staccare le macchine che lo tenevano in vita.

L'artista era diventato famoso negli anni Settanta con il suo gruppo Tom Petty and the Heartbreakers, poi celebrata con un posto nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame nel 2002.
Nel 1988 era poi entrato a far parte della band Traveling Wilburys insieme a George Harrison, Bob Dylan, Roy Orbison e Jeff Lynne. L'anno successivo aveva inoltre debuttato come artista solista con l'album Full Moon Fever, mentre il 1991 ha segnato il ritorno di Petty & The Hearbreakers con Into the Great Wide Open, disco in cui erano contenute hit come Learning to Fly e Into The Great Wide Open.
L'artista è salito per l'ultima volta sul palco una settimana fa, in occasione del concerto che si è svolto all'Hollywood Bowl e concludeva il tour del quarantesimo anniversario del gruppo.

Addio a Tom Petty, la star della musica aveva 66...

Mostra i vecchi commenti

Addio a Chester Bennington, leader dei Linkin Park
Roadies: la serie di Cameron Crowe non avrà una seconda stagione