The Orphanage

2007, Horror

Week-end di enigmi e misteri con Changeling e The Orphanage

Oltre al mystery di Clint Eastwood e al thriller di Juan Antonio Bayona, dal 14 novembre nelle sale arrivano Awake - Anestesia cosciente, con Jessica Alba e Hayden Christensen, ma anche tanto disimpegno con La fidanzata di papà, con la coppia Boldi-Ventura e Amore che vieni, amore che vai, adattamento del romanzo di De Andrè.

Si preannuncia ricco di intrighi e misteri questo secondo week-end di cinema di novembre, ma oltre all'ultimo film di Clint Eastwood, Changeling, e a The Orphanage, c'è anche spazio per tanto disimpegno con la coppia Boldi-Ventura, protagonista de La fidanzata di papà, che inaugura il festoso periodo dei cinepanettoni interpretati dai comici più amati del nostro paese.
La protagonista di Changeling è una splendida Angelina Jolie nel ruolo di una donna che nella Los Angeles degli anni '20, denuncia la scomparsa di suo figlio. Quando la polizia le riconsegna il bambino nei giorni successivi, la donna non riconosce in lui suo figlio scomparso, ma non viene creduta. Il mistero si infittisce quando il bambino ammette di non essere il vero figlio della donna, che in realtà è stato ucciso da un serial killer. Oltre alla Jolie, nel cast di questo mystery girato dall'autore di Million Dollar Baby, figurano anche John Malkovich, Jeffrey Donovan, Amy Ryan e Colm Feore.
Una misteriosa scomparsa è al centro di un altro dei film in uscita questa settimana, The Orphanage, diretto da Juan Antonio Bayona e prodotto da Guillermo del Toro: è la storia di Laura, che dopo molti anni decide di trasformare l'orfanotrofio nel quale è cresciuta in un istituto di accoglienza per bambini disabili. La donna si trasferisce nella struttura insieme a suo marito e il figlio Simon, un bambino malato di AIDS che passa il tempo a parlare e giocare con un amico immaginario. Un giorno però, il piccolo scompare durante una festa in maschera. Fanno parte del cast di questa pellicola, che ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui ben sei premi Goya e due nomination ai Saturn Award, gli attori Belén Rueda, Fernando Cayo e Geraldine Chaplin.
Ancora tensione in sala con il thriller Awake - Anestesia cosciente, diretto da Joby Harold e interpretato da Hayden Christensen e la bella Jessica Alba. In questo film Christensen interpreta un uomo che soffre di un singolare disturbo che comporta lo stato di coscienza anche durante l'anestesia totale, e si risveglia durante un delicato intervento chirurgico, senza avere la possibilità di comunicare con i medici che lo stanno operando. I due protagonisti sono affiancati da un cast formato da Terrence Howard, Lena Olin e Christopher McDonald.

Biagio Izzo in una scena del film La fidanzata di papà
Chi preferisce invece trascorrere una serata al cinema di assoluto disimpegno, e in compagnia di alcuni dei personaggi più noti dello showbiz nostrano, può puntare sul nuovo film di Enrico Oldoini, ovvero il primo cinepanettone sfornato in attesa delle feste natalizie e interpretato da Simona Ventura e Massimo Boldi. Al centro della trama de La fidanzata di papà, Barbara e Matteo, che vivono a Miami dove gestiscono un ristorante sulla spiaggia. Barbara è in dolce attesa e in vista del lieto evento, lei e suo marito vengono raggiunti dai rispettivi parenti che daranno il via, come prevedibile, ad una scoppiettante girandola di amori ed equivoci. Oltre a Boldi e alla Ventura, tra i protagonisti del film figurano anche gli immancabili Biagio Izzo ed Enzo Salvi, quindi Nino Frassica ed Elisabetta Canalis.
Ancora cinema italiano in sala, ma di altro genere, con il discusso Amore che vieni, amore che vai, diretto da Daniele Costantini e presentato all'ultimo Festival del Film di Roma. Ambientato a Genova nei primi anni '60, il film - che è ispirato ad un romanzo di Fabrizio De Andrè - è incentrato su tre uomini, un pastore sardo, un contrabbandiere francese e un protettore di prostitute che decidono dare una svolta alle loro vite, organizzando un colpo. Il pastore però si finge morto e fugge con il bottino e la sua amante, poi in preda al rimorso consegna il denaro ad un prete incontrato per caso su un treno.
Per il suo film Costantini ha voluto un cast formato da Fausto Paravidino, Filippo Nigro, Massimo Popolizio, Donatella Finocchiaro, Tosca D'Aquino, Claudia Zanella e Agostina Belli.

Segnaliamo infine l'uscita del documentario Deep Water - La folle regata, firmato da Louise Osmond e Jerry Rothwell e incentrato sulla vera storia di Donald Crowhurst, l'inglese che alla fine degli anni '60 decise di partecipare ad una gara velica di circumnavigazione del mondo, affrontando un viaggio difficile tra acque insidiose e demoni personali da affrontare.

Week-end di enigmi e misteri con Changeling e The...
Privacy Policy