Vijay, il mio amico indiano

2013, Commedia

Vijay, il mio amico indiano in sala dal 23 gennaio

Arriva al cinema la coproduzione internazionale che vede protagonisti Moritz Bleibtreu e Patricia Arquette.

Uscirà il prossimo 23 gennaio distribuito da Officine UBU il nuovo film di Sam Garbarski Vijay, il mio amico indiano. Presentato in anteprima allo scorso Festival di Locarno e prodotto da Entre Chien et Loup (Belgio), Samsa Film (Lussemburgo) e Pandora Filmproduktion (Germania), Vijay, il mio amico indiano è interpretato da Moritz Bleibtreu e Patricia Arquette.

Will Wilder (Moritz Bleibtreu) è un po' depresso perché sembra proprio che la sua famiglia e gli amici si siano dimenticati del suo 40° compleanno. Ora, poi, lo credono tutti morto dato che la sua macchina - appena rubata - è stata ritrovata dopo un terribile incidente. La vita non potrebbe andare peggio per Will, che sarebbe un bravo attore newyorchese ma è costretto nel frustrante ruolo del verde Coniglietto della Sfortuna in uno show televisivo per bambini. Will decide così di realizzare un suo vecchio desiderio e va al proprio funerale, per scoprire cosa pensano veramente i suoi cari di lui. Con la complicità del suo migliore amico Rad (Danny Pudi), un ristoratore indiano, si traveste e diventa Vijay Singh, un distinto e galante Sikh, completo di barba e turbante. Incredibilmente la moglie di Will, Julia (Patricia Arquette), comincia a provare un certo interesse per l'affascinante straniero Vijay e Will, protetto dal suo stesso travestimento, in pochissimo tempo si trova a corteggiare la propria vedova. Nei panni di Vijay, Will inizierà a conoscere delle verità imbarazzanti su di sé e si troverà a confrontarsi con un solo problema: Vijay gli piace molto di più di quanto si sia mai piaciuto quando era Will. E così sta succedendo a tutti gli altri.

Vijay, il mio amico indiano in sala dal 23 gennaio

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy