Una notte da leoni 2

2011, Comico

Una notte da leoni 2, The Housemaid e gli altri film in sala

Oltre all'attesissimo sequel di Una notte da leoni, stavolta ambientato in Thailandia, nei cinema arrivano il bollente The Housemaid e tanto cinema italiano con Corpo Celeste, Balla con noi e Et in terra pax. In uscita anche Cirkus Columbia di Tanovic.

Ad anticipare il nuovo weekend di cinema, arriva finalmente nelle sale l'attesissimo Una notte da leoni 2, che vede i protagonisti alla prese con una nuova, rocambolesca avventura, stavolta ambientata in Thailandia. Accanto agli interpreti del primo capitolo, alcune new entry, tra cui un'irresistibile scimmietta, Crystal, che alla premiere losangelina del film ha conquistato i flash dei fotografi come una vera diva, e quasi sicuramente conquisterà anche l'affetto del pubblico.
Dalla frenetica Thailandia ci spostiamo in Corea del sud con il thriller erotico The Housemaid (che alcuni nostri lettori iscritti alla pagina ufficiale di Movieplayer.it su Facebook hanno già visto in anteprima nei giorni scorsi). Diretto da Im Sang-soo, il film è stato presentato alla 63esima edizione di Cannes, tra i film in concorso.
Sempre da Cannes, ma dalla 64esima edizione, arriva Corpo Celeste, esordio alla regia di Alice Rohrwacher, che fa parte di un piccolo carnet di uscite italiane che si completa con il teen-dance Balla con noi - diretto da Cinzia Bomoll e interpretato da Andrea Montovoli e Alice Bellagamba - e il drammatico Et in terra pax di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, presentato lo scorso anno a Venezia, nella sezione Giornate degli autori, insieme a Cirkus Columbia di Danis Tanovic, anche questo al suo esordio nelle sale italiane.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: Una notte da leoni 2 (2011) di Todd Phillips con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Justin Bartha, Sasha Barrese, Jamie Chung, Paul Giamatti e Nick Cassavetes. Genere . Durata 102 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. In sala dal 25 Maggio 2011 Trama:

Ed Helms, Bradley Cooper e Zach Galifianakis in un'immagine di Una notte da leoni 2
Phil, Stu, Alan e Doug decidono di fare un viaggio nell'esotica Tailandia per festeggiare il matrimonio di Stu. Dopo l'indimenticabile addio al celibato di Las Vegas, Stu non ha intenzione di ripetere l'esperienza e ha deciso di optare per un tranquillo brunch pre-matrimonio. Le cose, però, non andranno come previsto. Ciò che accadde a Las Vegas rimane a Las Vegas, ma ciò che accadrà a Bangkok è inimmaginabile.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Bangkok Lions The Housemaid (2010) di Im Sang-soo con Jeon Do-yeon, Lee Jung-jae, Yoon Yeo-Jung, Seo Woo, Park Yi-kyung, Ahn Seon-yeong, Hwang Jeong-min e Moon So-ri. Genere Thriller. Durata 106 minuti. Distribuito in Italia da Fandango. Trama:
Una scena del dramma The Housemaid di Im Sang-soo
Euny viene assunta come aiuto governante da una famiglia facoltosa per prendersi cura della bambina, della casa e della madre incinta. Sempre sorridente e cortese, Euny è meno esperta della collega più anziana Byung-sik, da anni al servizio della stessa famiglia e addentro alle sue abitudini e ai suoi segreti. Nonostante questo però i suoi modi e la sua disponibilità le permettono d'integrarsi fin da subito nell'ambiente familiare, stringendo un ottimo rapporto in particolare con la piccola di casa, di cui si occupa. L'equilibrio creatosi inizia a vacillare quando Hoon, il capofamiglia, seduce la ragazza e ne fa la sua amante.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Umiliazione e vendetta nichilista [Intervista] Im Sang-soo presenta The Housemaid [Recensione] Un remake senza eleganza Balla con noi (2011) di Cinzia Bomoll con Alice Bellagamba, Andrea Montovoli, Mascia Musy, Sara Santostasi, Guido 'Blast' Branca, Francesca Pompei, Samuel Terracina e Ons Ben Raies. Genere Musicale, Romantico. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Nomad Film. Trama:
Alice Bellagamba e Andrea Montovoli nel film Balla con noi
Roma. Erica è una ballerina dell'Accademia Nazionale di Danza. L'esame di diploma si avvicina e la tensione aumenta, vuole dimostrare d'impegnarsi al massimo, ma è deconcentrata, balla male, cade e s'infortuna a una caviglia. Il mondo sembra crollarle addosso. Marco è l'anima degli Avengers, una crew multietnica (Sara, Claudietto, Congo e Aziz) che balla hip hop, in competizione continua con la crew di Cico, il nuovo ragazzo della sua ex, Betty.
Erica e Marco sono fratelli, ma Marco è andato via di casa per aver scelto uno stile di vita diverso. Erica cerca il fratello per trovare un po' di aiuto in un momento di crisi e conosce
Congo che la invita alla sfida tra la crew di Cico e quella del fratello. Scopre così un mondo a lei totalmente sconosciuto, ma quando cerca di approfondire il rapporto con Marco, realizza che la distanza è ancora troppa...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Intervista] Balla con noi: intervista a Cinzia Bomoll e ai due protagonisti Corpo celeste (2011) di Alice Rohrwacher con Anita Caprioli, Renato Carpentieri, Yle Vianello, Salvatore Cantalupo e Pasqualina Scuncia. Genere Drammatico. Durata 98 minuti. Distribuito in Italia da Cinecittà Luce. Trama:
Yile Vianello in un momento del film Corpo celeste
Marta ha 13 anni, è appena tornata a vivere con sua madre a Reggio Calabria dalla Germania, dove è cresciuta. I suoi avevano lasciato l'Italia in cerca di lavoro, quando Marta era bambina. Ma ora il lavoro in Germania non c'è più e la madre, sola, ha deciso di tornare.
A Reggio Marta si confronta con un mondo sconosciuto diviso tra ansia di consumismo "moderno" e resti arcaici. Chiamata a fare la cresima, Marta cerca nella parrocchia le risposte alla sua inquietudine. Troverà un luogo vuoto e soltanto l'incontro finale con un vecchio sacerdote isolato saprà ridare a Marta il senso di ciò che bisogna realmente cercare nella vita.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La figlia più piccola Cirkus Columbia (2010) di Danis Tanovic con Miki Manojlovic, Boris Ler, Mira Furlan, Jelena Stupljanin, Mario Knezovic, Milan Strljic, Svetislav Goncic e Almir Mehic. Genere Drammatico. Durata 113 minuti. Distribuito in Italia da Archibald Enterprise Film. Trama:
Mira Furlan e Boris Ler, madre e figlio nel film Cirkus Columbia
Bosnia ed Erzegovina, 1991. Il comunismo è caduto e Divko Buntic torna al villaggio dove è cresciuto per riappropriarsi della casa di famiglia. Dopo un esilio di 20 anni in Germania, Divko arriva con la sua Mercedes rosso fiammante accompagnato dalla giovane e sexy fidanzata Azra, il gatto nero fortunato Bonny e le tasche piene di marchi tedeschi. Cash e il cugino Ivanda, recentemente e "democraticamente" eletto sindaco, aiutano Divko a sfrattare la moglie abbandonata Lucija e il loro figlio ventenne Martin, i quali, dopo essere scampati all'arresto da parte della polizia, vengono sistemati in un piccolo appartamento in una casa comunale.
Tornato nella sua vecchia casa, Divko tenta un avvicinamento con Martin, il figlio che non aveva mai conosciuto: invita il giovane a vivere con lui e la sua futura moglie Azra. Ma quando Lucija lo scopre, s'infuria temendo che suo figlio l'abbandoni per il padre. Il ragazzo la rassicura, ma continua a far visita in segreto al padre, per utilizzare l'attrezzatura che ha lasciato nella casa.
Quando l'adorato gatto Bonny scompare, l'intero villaggio si unisce alla ricerca disperata per potersi aggiudicare la ricompensa promessa da Divko. La quotidiana ricerca del gatto disperso spinge il rapporto tra Divko e Azra, già fragile, al limite e apre la porta a un'inaspettata ma forte attrazione tra "matrigna" e "figliastro".
Impegnati nella vita di tutti i giorni, gran parte degli abitanti del villaggio non sembrano preoccuparsi dei tumulti politici: la Croazia si è separata, tutti gli jugoslavi si vedono costretti a scegliere la parte dalla quale stare e i serbi iniziano a bombardare Dubrovnik. Anche se la zona è in massima allerta, molti non riescono ancora a immaginare che qualcuno o qualcosa possa separare la Bosnia e l'Erzegovina.
L'ex sindaco comunista Leon e il capitano dell'esercito jugoslavo Savo sono da sempre amici di Martin e di sua madre. Ma Martin rimane presto scioccato nello scoprire con quale rapidità gli amici si possano trasformare in nemici, come il suo amico d'infanzia Pivac che si unisce a un gruppo paramilitare pro-Croazia. Mentre le nubi della guerra si addensano, sentimenti profondi e lealtà saranno messi a dura prova dalla decisione più difficile di tutte, se restare o andarsene.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] L'età dell'innocenza [Intervista] Danis Tanovic e l'innocenza perduta di Cirkus Columbia Et in terra pax (2010) di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini con Maurizio Tesei, Ughetta D'Onorascenzo, Michele Botrugno, Fabio Gomiero, Germano Gentile, Simone Crisari, Riccardo Flammini e Paolo Perinelli. Genere Drammatico. Durata 89 minuti. Distribuito in Italia da Cinecittà Luce. Trama:
L'estrema periferia romana fa da sfondo a tre storie prima parallele e, successivamente, legate fra di loro dal filo rosso della droga e della criminalità.
Marco, dopo cinque anni passati in carcere, torna a casa sforzandosi di cercare una vita normale e lontana dai traffici illeciti che avevano causato il suo arresto. Il tentativo di dimenticare il suo passato e di iniziare una nuova vita è destinato al fallimento: l'uomo si lascia convincere dai suoi ex compari, Glauco e Mauro, a riprendere a spacciare. Marco si ritrova di nuovo a convivere con la delinquenza ed inizia a vendere cocaina sulla panchina di un piccolo parco che per lui diverrà una sorta di isola dalla quale gli è possibile osservare le vite altrui, riflettere su se stesso e metabolizzare gli eventi che lo porteranno al suo inutile sacrificio finale.
Sonia, studentessa universitaria, lavora nella bisca di Sergio. Il suo tentativo di studiare e di rendersi indipendente economicamente viene vanificato dalla dura realtà che la circonda. L'illusione di trovare la comprensione di Sergio, menefreghista e insensibile, e l'amicizia di Marco, si mescola alla stanchezza e alla rassegnazione.
La terza storia riguarda tre ragazzi, Faustino, Massimo e Federico. Diversi fra loro ma costretti ad un'amicizia che li rende apparentemente invulnerabili, i tre si trovano invischiati in una serie di eventi concatenati che li porteranno a scontrarsi non solo fra loro, ma anche con la dura realtà della strada. Un motorino scambiato per un po' di cocaina porta le tre storie ad intrecciarsi drammaticamente. I protagonisti, una volta incontratisi, lasceranno dietro di loro una scia di fuoco, sangue e violenza.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Ragazzi di morte

Una notte da leoni 2, The Housemaid e gli altri...
Privacy Policy