Inferno: A Linda Lovelace Story

2015

Un inferno porno per Lindsay Lohan

Dopo la rinuncia di Anna Faris, la Lohan potrebbe vestire i panni della controversa icona porno Linda Lovelace. A Bill Pullman toccherà il ruolo dell'editore Hugh Hefner.

Il periodo no di Linday Lohan potrebbe finalmente interrompersi. Sembra che per l'attrice si stia aprendo una nuova possibilità lavorativa. La Lohan potrebbe, infatti, incarnare i panni della star del porno anni '70 Linda Lovelace. Da tempo è in preparazione un biopic dedicato al personaggio, intitolato Inferno. Tempo fa Anna Faris era stata contatta per il ruolo di protagonista, ma a causa di ritardi dovuti a problemi produttivi la bionda attrice ha rinunciato lasciando il ruolo vacante. Adesso il produttore del film Wali Razaqi avrebbe confermato la presenza della Lohan nel progetto, oltre alla volontà di cercare finanziatori a Cannes. "Per più di un anno il regista Matthew Wilder e io abbiamo pensato alla presenza di Lindsay nel film. Per noi è l'attrice giusta per il ruolo" ha spiegato Razaqi.

Per quanto riguarda il resto del cast Bill Pullman si calerà nei panni di Hugh Hefner, mentre Sam Rockwell non sembra più essere disponibile a interpretare Chuck Traynor, marito e agente della Lovelace. Per il momento si attendono ulteriori novità sul progetto. Nel frattempo i co-autori di Howl Rob Epstein e Jeffrey Friedman, portano avanti in parallelo il loro biopic, anch'esso dedicato alla vita turbolenta di Linda Lovelace. Il film, firmato da W. Merritt Johnson e basato sul libro di Eric Danville The Complete Linda Lovelace, si intitolerà Lovelace. Chissà quale delle due pellicole vedremo prima nei cinema.

Un inferno porno per Lindsay Lohan
Privacy Policy