The Bourne Legacy

2012, Azione

Tony Gilroy sceneggiatore per The Bourne Legacy

Lo sceneggiatore della saga dei Bourne torna a firmare il quarto capitolo, mentre Matt Damon sembra intenzionato ad abbandonare definitivamente il personaggio di Jason Bourne. Ma sarà proprio così?

La Universal Pictures ha annunciato oggi che Tony Gilroy tornerà a far parte del team che si occupa del Jason Bourne franchise, firmando The Bourne Legacy. Gilroy, già autore dei tre precedenti capitoli sta, inoltre, scrivendo una sorta di compendio del franchise. Frank Marshall e Pat Crowley faranno ritorno come produttori insieme a Jeffrey Weiner e Ben Smith della Captivate Entertainment. L'eredità di Bourne è un romanzo firmato da Eric Lustabader e Robert Ludlum che appartiene alla popolare saga noir, ma la sceneggiatura del quarto film non si baserà sul libro. Sarà, invece, una storia originale ambientata molto probabilmente in America Latina.

Resta da sciogliere il nodo principale, quello legato alla presenza di Matt Damon. La star che ha incarnato fino a oggi Jason Bourne è uscita dalla produzione quando il regista e amico Paul Greengrass ha preferito abbandonare il lavoro in seguito a dissidi con la produzione. Di recente Damon ha dichiarato che il quarto capitolo sarà una sorta di prequel che narrerà le origini del personaggi di Jason Bourne e avrà un nuovo attore e un nuovo regista. Attendiamo di capire se vi sono possibilità che l'attore faccia dietro front e decida di tornare nuovamente all'opera nei panni dell'agente segreto o se dovremo abituarci all'idea di vedere un altro Bourne sullo schermo.

Tony Gilroy sceneggiatore per The Bourne Legacy
Privacy Policy