The Brothers Lionheart

2015

Tomas Alfredson e i fratelli Cuordileone

Il regista svedese prepara un nuovo adattamento letterario, stavolta ispirato al classico per ragazzi di Astrid Lindgren.

Il regista svedese Tomas Alfredson è salito alla ribalta internazionale con due ottimi adattamenti letterari, il gelido horror Lasciami entrare e l'impeccabile spy story La talpa. Alcuni rumor, subito rientrati, lo volevano dietro la macchina da presa del sequel di Hunger Games, ma l'interesse di Alfredson va in tutt'altra direzione. Il regista ha, infatti, acquisito i diritti di adattamento del romanzo di Astrid Lindgren I fratelli Cuordileone e si prepara a portarlo sul grande schermo, anche se non è ancora chiaro se in veste di regista o unicamente di produttore. L'autore di Lasciami entrare John Ajvide Lindqvist sta preparando la sceneggiatura.

I fratelli Cuordileone, celebre romanzo svedese per ragazzi, è già stato portato al cinema una prima volta nel 1977 da Olle Hellbom. Il libro è incentrato sulla storia dei coraggiosi fratelli Cuordileone che passano, come in una grande, fatale avventura, da una vita all'altra. Non c'è nessuno che Karl ami più del fratello maggiore Jonathan, forte, coraggioso e bello, tutto ciò che Karl non è. Karl è malato e sa che dovrà morire. Per confortarlo Jonathan gli racconta storie ambientate nel meraviglioso regno di Nangiyala, incantevole paradiso dove andrà quando morirà per attendere l'arrivo del fratello. Ma l'imprevisto accade: Jonathan muore in un incidente e Karl, col cuore spezzato, aspetta la propria morte per riunirsi a lui. Quando il momento fatidico giunge il ragazzo arriva a Nangiyala e scopre che il meraviglioso luogo è vittima di un ricatto di un tiranno che, controllando un terribile mostro, semina il panico nelle terre magiche. Karl dovrà trovare in sé il coraggio per aiutare il fratello a sconfiggere il temibile tiranno e liberare Nangiyala.

Tomas Alfredson e i fratelli Cuordileone
Privacy Policy