Lo Hobbit: un viaggio inaspettato

2012, Avventura

The Hobbit: Peter Jackson confermato alla regia

Nella rosa dei possibili interpreti Martin Freeman, Michael Fassbender e David Tennant.

Un comunicato ufficiale ha finalmente chiarito la situazione riguardo all'atteso The Hobbit. I due film hanno ricevuto la luce verde ed entreranno in produzione a febbraio. A dirigere sarà Peter Jackson. "Esplorare la Terra di Mezzo di Tolkien è qualcosa che va al di là di qualsiasi esperienza registica" ha spiegato il cineasta neozelandese, "è un viaggio immersivo in un luogo speciale dell'immaginazione in cui convivono dramma e bellezza. Stiamo cercando di rientrare in questo mondo meraviglioso con Gandalf e Bilbo e i nostri amici di New Line Cinema, _Warner Brothers e MGM"_. Peter Jackson, già regista della trilogia de Il signore degli anelli, dirigerà le due pellicole tratte da Lo Hobbit back-to-back, utilizzando straordinari effetti visivi e girando in Digital 3-D, forte dell'ausilio delle telecamere più raffinate e della tecnologia stereo per creare un'esperienza visiva straordinaria. La sceneggiatura di The Hobbit è co-firmata da Jackson insieme a Fran Walsh, Philippa Boyens e Guillermo del Toro.

Ora che il progetto è stato ufficialmente approvato riprendono vigore le speculazioni legate al cast. Ian McKellen e Andy Serkis faranno ritorno nei ruoli di Gandalf e Gollum. Inoltre, come annunciato tempo fa, il brillante Martin Freeman sarebbe in pole position per calarsi nei panni del saggio Bilbo Baggins. Al riguardo l'attore ha dichiarato: "Se le cose funzionassero e mi affidassero il ruolo, sarebbe grandioso". Tra gli altri nomi in predicato spiccano, inoltre, l'ex Doctor Who David Tennant, inizialmente anche lui nella short list dei posibili Bilbo, ma attualmente in trattative per un altro ruolo, così come l'affascinante Michael Fassbender e James Nesbitt. Si attendono a breve le prime conferme sul cast.

The Hobbit: Peter Jackson confermato alla regia
Privacy Policy