Lo Hobbit: un viaggio inaspettato

2012, Avventura

The Hobbit: Andy Serkis regista della seconda unità

Per il simpatico attore britannico si profila un notevole tour de force a fianco di Peter Jackson in una duplice veste.

La produzione di The Hobbit ha finalmente preso il via in Nuova Zelanda e dal set arrivano le prime novità. Una delle più consistenti riguarda il simpatico attore Andy Serkis, chiamato a dar corpo alla creatura Gollum. Stavolta, però, Serkis non si limiterà a un unico compito sul set, visto che gli è stata affidata una seconda importante mansione. Serkis dirigerà, infatti, la seconda unità assistendo il regista Peter Jackson.

"Penso di aver compreso la sensibilità di Peter. Insieme abbiamo una lunga esperienza di studio e riflessione alla scoperta della Terra di Mezzo" ha spiegato l'interprete. "Gran parte della crew ha già lavorato nella trilogia de Il signore degli anelli e ha accettato di fare ritorno in The Hobbit. Peter vuole circondarsi di persone che comprendano a pieno il materiale su cui stanno lavorando e la visione artistica. In più stavolta avremo la novità del 3D, tecnica che verrà usata in funzione drammatica, per fornire un punto di vista preciso. Così come è successo per la prima trilogia, anche The Hobbit resterà fedele al libro, ma allo stesso tempo cercherà di fornirne un'interpretazione nuova, più fresca". Serkis non manca di aggiungere una battuta sul suo personaggio, l'ambiguo Gollum. "Sarà un Gollum che il pubblico riconoscerà immediatamente, ma verrà mostrato nel suo vero aspetto, prima della trasformazione". Le due pellicole dedicate a The Hobbit arriveranno nei cinema nel dicembre 2012 e nel dicembre 2013.

The Hobbit: Andy Serkis regista della seconda...
Privacy Policy