Star Wars Ep VII: chi c'è dietro la "voce" di BB-8?


Non si direbbe, eppure l'amatissimo droide parla davvero, con la voce di Ben Schwartz e Bill Hader.

Star Wars Ep VII: chi c'è dietro la "voce" di...

Fin dalla sua prima apparizione sul palco della convention di Star Wars: Il risveglio della forza di Anaheim ormai quasi un anno fa, il droide rotondo BB-8 ha conquistato il cuore di noi tutti, come tempo addietro fece R2-D2. E proprio come il suo "antenato",anche BB-8 si esprime solo con gorgoglii elettronici... beh non proprio, o meglio, non da sempre.

Leggi anche: Star Wars: Il risveglio della Forza, 10 domande senza risposta

C'è infatti stato un periodo in cui BB-8 parlava davvero, tanto che gli attori Ben Schwartz e Bill Hader hanno registrato alcune vere e proprie battute per lui, per un dialogo in risposta a Rey. Gli audio sono poi stati trasformati nei trilli che conosciamo.

Star Wars VII: Il risveglio della forza - Daisy Ridley insieme a BB-8

"Abbiamo scritto dei veri dialoghi per lui" racconta Ben Schartz in un Reddit AMA, "ci sono alcune mie registrazioni. J.J. Abrams mi faceva vedere le scene e io pronunciavo battute comeBB-8 in risposta a qualsiasi cosa Rey o gli altri dicessero. L'idea era di farli avere alla Lucasfilm, perché li traducessero nei 'beeps e boops'... mi è stato detto dai montatori che tutti i miei dialoghi sono stati usati in fase di montaggio. Quindi se Rey aveva una scena con BB-8, trasformavano il mio audio per sapere dove tagliare".

È innegabile che il droide sia molto espressivo nel suo interagire con i personaggi... ora capiamo perché!

Angelica Vianello
Star Wars e la "leggenda" di Boshek: svelato il mistero
Star Wars: Il Risveglio della Forza riassunto in 60 secondi
Privacy Policy