Red Riding: 1974

2009, Drammatico

Ridley Scott dirigerà il remake di Red Riding

Il regista inglese è in trattative per realizzare un film ispirato alla miniserie Red Riding, dedicata al caso dello 'Squartatore dello Yorkshire'.

La Columbia Pictures ha acquisito i diritti per realizzare il remake della miniserie inglese Red Riding ed è in trattative col regista Ridley Scott e con lo sceneggiatore Steven Zaillian, probabili realizzatori del progetto. Red Riding, basato su una serie di romanzi di David Peace che ricostruiscono le indagini legate al caso dello squartatore dello Yorkshire, sarà distribuito negli Stati Uniti a breve dalla IFC. Lo studio si è assicurato sia i diritti della serie che dei romanzi originari. Ridley Scott produrrà con la sua Scott Free insieme a Zaillian e alla sua Film Rites e a Andrew Eaton della Revolutionary Films, già produttore della miniserie originale.

La serie di Red Riding - che tra l'altro farà parte della selezione ufficiale della quarta edizione del Festival di Roma - vede protagonista un giovane giornalista che indaga a fondo sul potere e sulla corruzione della polizia inglese, apparentemente incapace di risolvere il mistero della scomparsa di sette ragazzine nello Yorkshire. Il film diretto da Ridley Scott sposterà l'ambientazione trasferendosi dall'Inghilterra agli Stati Uniti e riducendo la durata dell'opera inglese, che comprende tre puntate della durata complessiva di circa cinque ore.

Ridley Scott e Steve Zaillian in passato hanno già collaborato alla realizzazione di American Gangster e del thriller Hannibal. Attualmente Zaillian è impegnato nell'adattamento del dramma I Hear You Paint Houses, che dirigerà Martin Scorsese, mentre Ridley Scott sta ultimando faticosamente il colossale e problematico Robin Hood.

Ridley Scott dirigerà il remake di Red Riding
Privacy Policy