Them - Loro sono là fuori

2006, Horror

Ravenna Nightmare 2006: i vincitori

Premiato con l'anello d'oro per il miglior lungometraggio il fulminante horror francese 'Ils (Them)'

Si è conclusa la quarta edizione del Ravenna Nightmare Film Fest, diretto da Franco Calandrini per St/Art e organizzato da Alberto Achilli dell'Ufficio Cinema del Comune di Ravenna, che ha registrato durante tutte le giornate di programmazione una folta affluenza di pubblico, con il tutto esaurito per le anteprime nazionali del fine settimana e più di 150 tra ospiti e accreditati all'evento.

Il festival ha proclamato i vincitori dei due premi principali: l'Anello d'Oro per il miglior lungometraggio e l'Anello d'Argento per il miglior corto - disegnati dal maestro orafo Marco Gerbella - e delle menzioni speciali.

La giuria del concorso, composta dai registi Marco Manetti e Antonio Manetti meglio conosciuti come i Manetti Bros, dal docente di cinema Francesco Pitassio e dal produttore Alessandro Verdecchi, ha assegnato il premio come miglior lungometraggio al film Ils (Them) dei registi francesi David Moreau e Xavier Palud: "per la capacità di costruire 78 minuti di pura tensione con straordinaria semplicità ed economia di mezzi". Il film è stato il caso cinematografico dell'estate 2006 in Francia e vedrà i registi impegnati prossimamente a Hollywood per dirigere il remake di The Eye con Jessica Alba.

Il Premio al miglior cortometraggio è stato assegnato a Virus dello svedese Jerker Josefsson:

"Per la completezza della trascinante struttura narrativa e la capacità di realizzare un quadro inquietante in una dimensione più che da corto da piccolo film".

La giuria ha inoltre assegnato due menzioni speciali, una per il lungometraggio The Woods di Lucky McKee "per l'armonioso complesso degli attori che assicura una resa eccellente di tutti i personaggi del racconto, dalla protagonista alla professoressa col tic"; e una per gli effetti speciali assegnata a Frostbiten del regista svedese Anders Barke: "per l'uso e la realizzazione sorprendentemente superiori a quelli degli altri film in concorso anche americani".

Nomination al Melies d'or al cortometraggio Plastic di Mark Davis: "per la capacità di rimanere nel genere con ironia e la scrittura rapida ed efficace".

Ravenna Nightmare 2006: i vincitori

Fonte: Ufficio stampa RNFF

Privacy Policy