The Fighter

2010, Drammatico

Oscar 2011: il trionfo di Melissa Leo e Christian Bale per The Fighter

Doppio premio per gli intepreti non protagonisti al film di David O. Russell, con Bale che applaude il suo reale "modello" Dickie Eklund, presente al Kodak Theater.

The Fighter aveva fatto il pieno di candidature nei reparti attoriali e la cerimonia di questa notte l'ha visto trionfare con Christian Bale e Melissa Leo, interpreti non protagonisti di lusso nel film di David O. Russell.

La Leo, emozionatissima, ha ringraziato il presentatore d'eccezione Kirk Douglas e poi ha fatto trasalire e sogghignare la platea intera lasciandosi scappare una cospicua parolaccia. La sua co-star ha esordito nel suo discorso con un sonoro "Bloody hell!", per poi includere nei suoi ringraziamenti anche il "vero" Dickie Eklund, il vero pugile la cui storia, insieme a quella del fratello Mickey Ward, ha ispirato la pellicola di Russell, e che era presente in sala.

Mentre la ruspante Melissa era alla seconda nomination - la prima era arrivata due anni fa per Frozen River - Fiume di ghiaccio di Courtney Hunt - si trattava della prima candidatura per l'affascinante gallese, che ha nel suo curriculum ruoli forse troppo "estremi" per l'Academy. Ma con il suo Dickie Eklund non si poteva fallire.

Oscar 2011: il trionfo di Melissa Leo e Christian...
Privacy Policy