Oscar 2007: miglior film, The Departed

Dopo il premio per la migliore regia, l'Academy ha voluto coronare il trionfo di Scorsese con il premio per il miglior film.

Giustizia è fatta, Martin Scorsese è stato appena premiato ed è rientrato nel backstage con gli amici Francis Ford Coppola, George Lucas e Steven Spielberg, e restano pochi secondi di show: Jack Nicholson, che era già da qualche minuto sul palco ad applaudire Scorsese, viene raggiunto da una elegantissima Diane Keaton per consegnare il premio finale. Ed è ancora, clamorosamente, The Departed - Il bene e il male. Scorsese torna al margine del palco con il suo Oscar stretto in pugno e gli occhi lucidi, e guarda Graham King, produttore con cui ha ormai una lunga collaborazione alle spalle (King gli venne in aiuto quando stava incontrando difficoltà per finanziare Gangs of New York, nei primi anni '90) ricevere il premio per il miglior film.

Con questo premio, l'AMPAS è andata fino in fondo: non è un Oscar "per credito accumulato", quello di Scorsese, è un Oscar per The Departed, il miglior film del 2006. E Graham King non si trattiene dal palesare la sua grandissima gioia, e il suo orgoglio per aver collaborato con il leggendario regista newyorkese, ma anche con con Leonardo DiCaprio, per il quale ha prodotto anche Blood Diamond - Diamanti di sangue: "Ogni volta più bravo, sei grande Leo!"

Oscar 2007: miglior film, The Departed
Privacy Policy