Guardiani della Galassia

2014, Fantascienza

Ophelia Lovibond in Guardians of the Galaxy

Un ruolo misterioso per l'attrice a cui verrà affidato un personaggio chiave, strettamente legato a The Collector.

L'attrice Ophelia Lovibond si è unita al cast del nuovo blockbuster Marvel Guardians of the Galaxy. Il nome del personaggio affidatole per il momento non è stato rivelato, ma sappiamo che lavorerà a stretto contatto con The Collector, uno degli Elders of the Universe nel canone Marvel. L'entrata in scena di The Collector potrebbe creare un legame tra Guardians of the Galaxy e The Avengers 2. Nel fumetto originario The Collector viene a conoscenza della capacità di Thanos potenzialmente distruttiva per l'universo e inizia a collezionare forme di vita per rinchiuderle in una sorta di museo e proteggerle dalla distruzione voluta da Thanos. Alla fine riuscirà a impossessarsi di una delle Gemme Infinite, la Gemma della Realtà, sottraendola a Thanos. Questa pietra ha il potere di alterare, manipolare e controllare la realtà cambiando le leggi fisiche dell'universo. Se usata insieme alle altre gemme, può provocare la distruzione di tutto. E' qui che la Marvel metterà in scena la fine della Fase 2 dell'Universo? Non lo sappiamo, ma a quanto pare Thanos apparirà sia in Guardians of the Galaxy che in The Avengers 2.

Nel cast di Guardians of the Galaxy troviamo, inoltre, l'interprete di Parks and Recreation Chris Pratt nei panni di Peter Quill, alias Star-Lord, Dave Bautista in quelli di Drax the Destroyer, Zoe Saldana che interpreta l'assassina dalla pelle verde Gamora e Michael Rooker che sarà Yondu. E' ancora in corso il casting per i ruoli di Groot e Rocket Raccoon. Il regista James Gunn è attualmente in Inghilterra, impegnato nella pre-produzione del film.

Ophelia Lovibond in Guardians of the Galaxy
Privacy Policy