Brothers

2009, Drammatico

Nelle sale USA arriva il remake di 'Stanno tutti bene'

Drammi e commedie familiari tra le nuove uscite americane con 'Brothers' e 'Everybody's Fine', i due remake di 'Non desiderare la donna d'altri' e del film di Tornatore. Nei cinema debutta anche 'Armored'.

Due remake di film europei debuttano nelle sale americane questo week-end: Everybody's Fine e Brothers, ovvero gli adattamenti a stelle e strisce di Stanno tutti bene di Giuseppe Tornatore e del drammatico Non desiderare la donna d'altri, di Susanne Bier. Il remake del film di Tornatore - che vedeva protagonista Marcello Mastroianni - è stato diretto da Kirk Jones e racconta la storia di Frank Goode, un burbero vedovo interpretato da Robert De Niro, che dopo essere andato in pensione si rende conto di non aver mai dedicato molto tempo alla sua famiglia, nonostante abbia lavorato tutta una vita per mantenerla e che sua moglie era quella che manteneva vivo il contatto tra tutti. Decide quindi di invitare tutti i figli per un barbecue, ma loro declinano l'invito, uno ad uno. Senza perdersi d'animo, Frank decide di mettersi in viaggio e di andarli a trovare. Accanto all'attore americano, nel cast del film figurano la bella Kate Beckinsale, Drew Barrymore, Sam Rockwell e Melissa Leo.

Meno leggerezza e toni più drammatici in Brothers, diretto da Jim Sheridan, che vede la splendida Natalie Portman al centro di un cupo dramma familiare che vede protagonisti anche Jake Gyllenhaal e Tobey Maguire. E' la storia di Sam Cahill, capitano della marina pluridecorato che è dato per disperso in Afghanistan, e viene "sostituito" nel ruolo di capofamiglia da suo fratello Tommy, che nonostante sia sempre stato la pecora nera della famiglia, adesso si occupa di sua cognata e delle sue due figlie. Sam e Tommy sono sempre stati due giovani molto diversi: mentre il primo è un padre di famiglia affidabile e serio, che si è sposato con una compagna di scuola, il secondo è uno sbandato appena uscito di prigione, dotato di un certo fascino, che si troverà a colmare il vuoto lasciato da suo fratello con l'annuncio della sua scomparsa.

Tra le altre uscite americane di questo fine settimana, figurano inoltre l'heist-movie Armored, che racconta la storia di una guardia che viene convinta da altri colleghi a partecipare ad un colpo da dieci milioni di dollari e in wide release anche Up in the Air - che proprio ieri ha ottenuto un importante riconoscimento da parte della National Board of Review - Serious Moonlight e Transylmania. Armored, che è diretto da Nimrod Antal, vanta un cast di richiamo formato da Columbus Short, Matt Dillon, Laurence Fishburne, Jean Reno, Skeet Ulrich, Amaury Nolasco e Milo Ventimiglia.

Nelle sale USA arriva il remake di 'Stanno tutti...
Privacy Policy