The Forbidden Kingdom

2008, Avventura

Negli USA un week end tra Pacino e Sarah Marshall

Tra le uscite di quest'oggi negli Stati Uniti spiccano il thriller 88 Minutes e la commedia scritta e interpretata da Jason Segel.

Torniamo a parlare delle nuove uscite a stelle e strisce scoprendo quali sono i film che debuttano questo week end nelle sale USA. In prima linea c'è 88 Minutes, un thriller di Jon Avnet con un protagonista d'eccezione, Al Pacino. L'attore di origine italiana, otto volte nominato all'Oscar, veste in questa pellicola i panni del dottor Jack Gramm, docente universitario e psichiatra forense di grande successo che lavora anche come consulente FBI. La vita di Gramm è però sconvolta quando il serial killer Jon Forster, condannato, anche grazie a lui, alla pena capitale, lo accusa di aver indebitamente influenzato la giuria manipolando alcune testimonianze. Mentre l'ora dell'esecuzione di Forster. il professore riceve una telefonata che l'avvisa del fatto che gli restano da vivere solo 88 minuti: mentre cerca di individuare cosa lo minaccia, è anche costretto a indagare su un altro seriel killer che imita il modus operandi di Jack Foster.

Per chi alla tensione e al dramma preferisce le atmosfere leggere della commedia romantica, Forgetting Sarah Marshall rappresenta indubbiamente un'ottima opzione. Firmato da Nicholas Stoller (Dick e Jane - operazione furto) il film coinvolge una pletora di volti molto noti al pubblico televisivo, tra cui il protagonista (e sceneggiatore) Jason Segel, regular di E alla fine arriva mamma! e tra gli interpreti del riuscito Molto incinta di Judd Apatow. Segel è Peter Bretter, un giovane devastato dalla rottura con l'adorata fidanzata Sarah Marshall, starlette della TV. Per distrarsi, va in vacanza alle Hawaii, ma si ritrova, ospiti nello stesso villaggio, proprio Sarah e il suo nuovo, prestante boyfriend.

Il filone avventuroso offre per questa settimana un curioso ibrido con il wuxia orientale, The Forbidden Kingdom, che vede i divi Jet Li e Jackie Chan recitare a fianco del ventenne Michael Angarano; questi interpreta un teen ager degli odierni Stai Uniti che viene proiettato nell'antica Cina per una delicata missione: liberare il leggendario Re Scimmia.

Torniamo al thriller (questa volta di ambientazione medica) con Pathology di Marc Schoelermann, in cui Milo Ventimiglia interpreta un promettente studente di patologia che viene coinvolto in un crudele e pericoloso gioco dai suoi compagni di corso. Accanto al trentenne eroe di Heroes ci sono Michael Weston e la graziosa Alyssa Milano.

Non mancano un paio di uscite in limited molto diverse fra loro: la prima è il dramma The Life Before Her Eyes di Vadim Perelman (La casa di sabbia e nebbia), in cui Uma Thurman interpreta Diana, una giovane mamma che esplora un orribile trauma del suo passato, e il documentario Where in the World Is Osama Bin Laden?, di Morgan "Super Size Me" Spurlock, che in questa occasione parte per il Medio Oriente per investigare sulla guerra del terrore tra gli Stati Uniti e l'Islam.

Negli USA un week end tra Pacino e Sarah Marshall
Privacy Policy