Mission: Impossible - Protocollo Fantasma

2011, Azione

Mission: Impossible 4, Moneyball, The Iron Lady e altri film in uscita

Nelle sale arrivano anche il dramma 'Il sentiero' e 'A.C.A.B.' con Pierfrancesco Favino e Filippo Nigro.

Cinque uscite per questo ultimo weekend di fine gennaio, che spaziano dal biopic all'action fino al dramma sportivo e sociale. I titoli di punta non sono pochi, e tra questi spicca sicuramente Mission: Impossible - Protocollo Fantasma, quarto installment del franchise interpretato da Tom Cruise, che stavolta è affiancato da Jeremy Renner quale possibile erede del ruolo principale. Accanto a Cruise in versione action, debutta la Lady di Ferro Meryl Streep nel ruolo di Margaret Thatcher e Brad Pitt in un altro biopic, il dramma sportivo L'arte di vincere - Moneyball, ispirato ad una storia realmente accaduta.
Prima di lasciarvi ai dettagli sui film in uscita, segnaliamo la release de Il sentiero, diretto da Jasmila Zbanic e di un altro dramma, l'italiano A.C.A.B. diretto da Stefano Sollima sulle basi di un romanzo di Carlo Bonini e interpretato da Pierfrancesco Favino e Filippo Nigro.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

Mission: Impossible - Protocollo Fantasma (2011) di Brad Bird con Tom Cruise, Jeremy Renner, Simon Pegg, Paula Patton, Michael Nyqvist, Vladimir Mashkov, Josh Holloway e Anil Kapoor. Genere Azione. Durata 132 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Trama:

Tom Cruise in una polverosa immagine di Mission: Impossible - Protocollo Fantasma

Dopo che un attentato terroristico ha distrutto il Cremlino, il governo degli Stati Uniti attiva il "Protocollo fantasma" e l'intera Impossibile Mission Force (IMF) viene accusata dell'attacco. Lasciati senza risorse e sostegno, Hunt e la sua squadra fuggono, per operare al di fuori della loro agenzia e riscattarla, ed allo stesso tempo sventare un altro attacco nucleare. A complicare ulteriormente la situazione, c'è il fatto che Ethan è costretto ad intraprendere questa missione col supporto di una squadra di fuggitivi della IMF, dei quali non conosce le motivazioni personali.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Un protocollo rinnovato [Approfondimento] Il cinema del 2012: il ritorno degli autori The Iron Lady (2011) di Phyllida Lloyd con Meryl Streep, Jim Broadbent, Olivia Colman, Roger Allam, Susan Brown, Nick Dunning, Nicholas Farrell e Iain Glen. Genere Drammatico. Durata 105 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. Trama:
Iron Lady: Meryl Streep in auto sotto la pioggia in una scena tratta dal film

Margaret Thatcher, ex Primo Ministro britannico, ormai ottantenne, fa colazione nella sua casa in Chester Square, a Londra. Malgrado suo marito Denis sia morto da diversi anni, la decisione di sgombrare finalmente il suo guardaroba risveglia in lei un'enorme ondata di ricordi. Lo staff di Margaret manifesta preoccupazione a sua figlia, Carol Thatcher, per l'apparente confusione tra passato e presente dell'anziana donna; confusione che sembra accentuarsi sempre più col passare del tempo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Grazie, signora Streep [Approfondimento] La corsa all'Oscar 2012: il giorno dopo i Golden Globes [Approfondimento] Il cinema del 2012: il ritorno degli autori [Approfondimento] I grandi protagonisti del 2011: da Amy Winehouse a Lars von Trier [Approfondimento] La corsa all'Oscar 2012: l'anno della nostalgia? L'arte di vincere - Moneyball (2011) di Bennett Miller con Brad Pitt, Jonah Hill, Philip Seymour Hoffman, Robin Wright, Chris Pratt, Stephen Bishop, Brent Jennings e Ken Medlock. Genere Drammatico. Durata 133 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. Trama:
Jonah Hill in una scena del film L'arte di vincere - Moneyball

Billy Beane, general manager della squadra di baseball Oakland A, si trova ad affrontare una difficilissima situazione: persi i giocatori migliori, che sono passati ad altri club, deve ricostruire la sua squadra avendo a disposizione un terzo della busta paga per i suoi giocatori. Billy si affida così all'economista Peter Brand e, grazie ad analisi statistiche computerizzate, completamente ignorate nel mondo del baseball, arriva ad ingaggiare giocatori dimenticati, ma ancora dotati di grosse capacità sottovalutate dagli altri. L'esperimento di Billy e Peter, osteggiato dai media, dai tifosi e dal loro allenatore, porterà risultati sorprendenti.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Il cinema del 2012: il ritorno degli autori [Approfondimento] La corsa all'Oscar 2012: l'anno della nostalgia? [Recensione] Gli uomini dei sogni [Approfondimento] TFF 2011: a Torino contro la crisi grandi film per un grande pubblico Il sentiero (2009) di Jasmila Zbanic con Zrinka Cvitesic, Leon Lucev, Ermin Bravo, Mirjana Karanovic, Marija Kohn, Nina Violic, Sebastian Cavazza e Jasna Beri. Genere Drammatico. Durata 100 minuti. Distribuito in Italia da Fandango. Trama:
Il sentiero: Zrinka Cvitesic di spalle in una bella immagine del film

Luna e Amar, giovane coppia di innamorati, fanno del loro meglio per superare gli ostacoli inaspettati che minacciano la loro relazione. Luna perdona al marito le nottate passate a bere, ma Amar viene sospeso dal suo posto di lavoro. Rifiuta perentoriamente l'offerta di terapie psicologiche per curare la dipendenza dall'alcol. La coppia si trova di fronte ad una nuova sconfitta quando, dopo due anni di tentativi per avere un bambino, non ha altra scelta che procedere all'inseminazione artificiale. Amar trova lavoro come insegnante di informatica grazie all'incontro con Bahrja, un vecchio amico dei tempi della leva militare, che nel frattempo è diventato un musulmano ortodosso...
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Fandango presenta i film della stagione 2011-2012 [Recensione] La scelta di Luna [Approfondimento] Berlino 2010, giorno 8: svastiche, corano e puzzle A.C.A.B. (2012) di Stefano Sollima con Pierfrancesco Favino, Filippo Nigro, Marco Giallini, Andrea Sartoretti, Domenico Diele, Roberta Spagnuolo, Eugenio Mastrandrea e Eradis Josende Oberto. Genere Drammatico, Poliziesco. Durata 112 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Trama:
Pierfrancesco Favino, Filippo Nigro e Marco Giallini in una scena di A.C.A.B. di Stefano Sollima

Cobra, Negro e Mazinga sono tre "celerini bastardi". Celerini, così si sentono, più che poliziotti. Sulla loro pelle hanno imparato ad essere bersaglio perché vivono immersi nella violenza, specchio deformante di una società esasperata, di un mondo governato dall'odio che ha perso le regole; regole che loro vogliono far rispettare anche con l'uso spregiudicato della forza. Nel momento forse più delicato delle loro esistenze, i tre incontrano Adriano, una giovane recluta appena aggregata al loro reparto: la sua educazione è la lente per raccontare il controverso reparto mobile, sullo sfondo di alcuni dei più sconcertanti episodi di violenza urbana accaduti in Italia negli ultimi anni.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Bastardi e senza gloria [Intervista] A.C.A.B, Stefano Sollima racconta l'Italia di oggi

Mission: Impossible 4, Moneyball, The Iron Lady e...
Privacy Policy