Stoker

2013, Thriller

Mia Wasikowska in 'Stoker' e 'The Wettest County in the World'

Due nuovi interessanti progetti attendono la giovane e talentuosa attrice australiana.

La giovane Mia Wasikowska cavalca l'onda del successo straordinario ottenuto lo scorso anno col fiabesco Alice in Wonderland di Tim Burton e con l'intelligente dramedy I ragazzi stanno bene di Lisa Cholodenko. L'attrice ha appena accettato di partecipare a due interessanti pellicole. La prima è l'atteso The Wettest County in the World, period drama ambientato nell'era della Depressione che dirigerà l'australiano John Hillcoat. Il film, che vede nel cast Shia LaBeouf, Tom Hardy e Jessica Chastain, è tratto dall'omonimo romanzo di Matt Bondurant, un crime drama ambientato negli anni del Proibizionismo basato sulla biografia del nonno dello scrittore e sui suoi fratelli, popolari gangster dell'epoca. La sceneggiatura è firmata da Nick Cave.

Ma non finisce qui. Tra un impegno e l'altro, Mia Wasikowska si è ritagliata lo spazio necessario per affiancare Carey Mulligan e Jodie Foster in Stoker, pellicola targata Fox Searchlight prodotta dai fratelli Ridley e Tony Scott. Il film, basato sullo script di Ted Foulke che ha fatto parte della famigerata Black List di Hollywood, parla di un'eccentrica teenager il cui enigmatico zio fa ritorno a casa dopo la morte del padre della ragazza. La pellicola segnerà il debutto in lingua inglese del regista sudcoreano Park Chan-wook.

Prossimamente vedremo Mia Wasikowska nei cinema nella nuova versione di Jane Eyre, dove sarà affiancata da Michael Fassbender, e nel drammatico Restless di Gus Van Sant.

Mia Wasikowska in 'Stoker' e 'The Wettest County...
Privacy Policy