L'uomo d'acciaio

2013, Azione

L'uomo d'acciaio: il sequel è stato bloccato

La produzione di Man of Steel 2 sarebbe stata messa in stand-by, probabilmente per sempre.

Nei giorni scorsi erano circolate allettanti notizie sullo sviluppo di un possibile Man of Steel 2, sequel de L'uomo d'acciaio. I rumor sostenevano addirittura che il regista di Mad Max: Fury Road George Miller fosse stato preso in considerazione da Warner Bros. per il progetto. Il timore era, però, che questo sequel entrasse in conflitto con la linea temporale scandita da un altro sequito, l'atteso Batman v Superman: Dawn of Justice.

I timori erano fondati, infatti oggi è giunta la notizia dello stop subito da Man of Steel 2. George Miller è ancora un osservato speciale e l'intenzione è quella di affidargli un film DC, film che, però, non sarà dedicato a Superman. E' probabile che lo studio attenda la release di Batman v Superman, in uscita il 25 marzo 2016, prima di decidere come procedere nel futuro del franchise.

Mentre Superman arranca, molto meglio se la cava il rivale Batman. Secondo i rumor Warner starebbe pensando di riproporre una nuova trilogia dedicata all'Uomo Pipistrello che vedrà regista e protagonista Ben Affleck. Per conoscere con esattezza i nuovi progetti in cantiere, però, ci vorrà ancora del tempo.

L'uomo d'acciaio: il sequel è stato bloccato
George Miller sarà il regista del sequel del film L'uomo d'acciaio?
Recensione L'uomo d'acciaio (2013)
Privacy Policy