La città ideale

2012, Drammatico

Luigi Lo Cascio e La città ideale

L'attore debutta alla regia con un film che lo vede nel ruolo di protagonista accanto a Roberto Herlitzka e Aida e Luigi Maria Burruano. Un dramma in cartellone a Venezia, alla Settimana della Critica.

La prossima Mostra del Cinema di Venezia, per Luigi Lo Cascio, sarà un'occasione importante, quella di presentare alla stampa il suo esordio alla regia, il dramma ecologista La città ideale, che lo vedrà protagonista insieme a Catrinel Marlon, Aida e Luigi Maria Burruano, Massimo Foschi, Alfonso Santagata e Roberto Herlitzka.
Prodotto da Angelo Barbagallo, La città ideale è l'unico film italiano che farà parte della 27esima Settimana Internazionale della Critica a Venezia, e si evolve intorno alla storia di Michele Grassadonia, un fervente ecologista che da molti anni ha lasciato Palermo per trasferirsi a Siena, da lui considerata la città ideale. Da quasi un anno Michele porta avanti un suo esperimento e prova a vivere in piena autosufficienza, senza far ricorso alle forniture di acqua corrente ed energia elettrica. In una notte di pioggia però, Michele resta coinvolto in una serie di eventi misteriosi che faranno vacillare la sua felice permanenza nella città toscana.

Tra gli ultimi film interpretati da Lo Cascio, figurano il biopic televisivo Il sogno del maratoneta e il dramma Romanzo di una strage, dedicato all'attentato di Piazza Fontana.

Luigi Lo Cascio e La città ideale
Privacy Policy