Cadillac Records

2008, Drammatico

Le sale USA: arrivano Cadillac Records e Frost/Nixon - il duello

Uscite di alto profilo anche per questo week end nei cinema statunitensi, ma soprattutto in limited. L'unica wide release è Punisher: War Zone.

La fine dell'anno è ormai a un passo e gli studios calano molti assi del loro mazzo, anche se solo in poche sale, per assicurare ad essi la possibilità di partecipare alla corsa all'Oscar. Quest'anno la awards season sembra tardare a dare segnali indicativi, ma, per lo meno in potenza, un film come Frost/Nixon - Il duello appare senz'altro ben piazzato: progetto importante, materiale biografico d'interesse storico, cast interessante e un regista che l'Academy of Motion Pictures ARts and Science ha già dimostrato di apprezzare: Ron Howard. Il soggetto del film è la storica intervista trasmessa nel 1977 tra il presentatore e giornalista David Frost e l'ex Presidente degi Stati Uniti Richard Nixon. Questi, che per la prima volta usciva dal silenzio stampa tre anni adopo lo scandalo del Watergate e le sue dimissioni era convinto di poter avere gioco facile con il giovane Frost, e di riconquistare l'affetto degli americani. Il film è la storia di come David Frost riuscì a sorprendere sia il suo staff che il suo scaltro "avversario". Nei panni di Nixon c'è un Frank Langella della cui performance si dice già un gran bene. Il giornalista è invece Michael Sheen, già visto in The Queen, un film scritto, come Frost/Nixon, dal talentuoso drammaturgo londinese Peter Morgan.

Beyoncé Knowles è Etta James nel film Cadillac Records
Altro titolo piuttosto atteso, in uscita limitata com Frost/Nixon, è Cadillac Records, un film musicale di Darnell Martin che racconta gli anni turbolenti dell'ascesa di diverse leggende del rock'n'roll, tra le quali Chuck Berry, Muddy Waters, Little Walter, Howlin' Wolf e Etta James. Nei panni di quest'ultima la popstar Beyoncé Knowles, già protagonista di Dreamgirls di Bill Condon. Adrien Brody interpreta l'abile produttore Leonard Chess, mentre Jeffrey Wright e Mos Def sono i grandi Waters e Berry.

L'unica uscita massiccia di questo settimana è un comic-movie d'azione, The Punisher: War Zone, sequel di The Punisher del 2004, ma con Ray Stevenson (Tito nel serial Roma della HBO) al posto del precedente punisher Thomas Jane

Ray Stevenson è Frank Castle nel film Punisher: War Zone
, e con una signora, Lexi Alexander, alla regia. In questo nuovo episodio il vendicatore ex detective del NYPD, che ha già ucciso centinaia di criminali, deve affrontare il suo nemico più temibile: Jigsaw.

Chiudiamo con le altre uscite in limited: indubbiamente interessante è Nobel Son, che arriva nelle sale dopo un anno senza distributori. Il film è una sorta di commedia psicologica con risvolti thriller e un cast di grandi nomi come quelli di Alan Rickman, Bill Pullman, Danny DeVito e Eliza Dushku. The Black Balloon è invece un dramma che narra la storia di un ragazzo che costruisce un rapporto con il fratello autistico; gli interpreti sono Rhys Wakefield, Luke Ford, e la brava Toni Collette nei panni della mamma.
Infine un action-thriller fantascientifico proveniente dalla Spagna: Timecrimes, la storia di un disastroso viaggio nel tempo a firma di Nacho Vigalondo.

Le sale USA: arrivano Cadillac Records e...
Privacy Policy