I tre marmittoni

2012, Commedia

La 20th Century Fox produrrà The Three Stooges

La compagnia ha rilevato il progetto sui Tre Marmittoni dalla MGM. I fratelli Farrelly restano confermati alla regia, ma per il momento non c'è ancora un cast.

La 20th Century Fox ha rilevato il progetto relativo a The Three Stooges dalla MGM, che da poche ore ha ricevuto l'approvazione per il piano di riorganizzazione societaria, dopo che un mese fa aveva annunciato la bancarotta pilotata. Le riprese del film, che vuole essere un omaggio al trio comico dei Tre Marmittoni, dovrebbero iniziare il 14 marzo ad Atlanta. I fratelli Bobby e Peter Farrelly restano confermati alla regia della pellicola, e a breve dovrebbero iniziare anche a lavorare sul casting, visto che dei tre attori considerati in precedenza due hanno abbandonato il progetto.
Al rifiuto di Sean Penn infatti, era seguito quello di Jim Carrey, che ha giustificato l'abbandono del ruolo sostenendo di non sentirsi in grado di mettere su un bel po' di chili per la parte, soprattutto per ragioni di salute. Non è ancora chiaro se Benicio Del Toro resta confermato nel ruolo di Moe, ma a questo punto basterà aspettare qualche giorno per avere notizie più precise.

Stando alle prime indiscrezioni, The Three Stoges sarà diviso in tre episodi da 27 minuti ciascuno che vedrà i tre protagonisti alle prese con le situazioni da slapstick che li hanno resi celebri. Nelle prime immagini del film li vedremo in fasce, abbandonati davanti all'uscio di un orfanotrofio, e talmente bruttini da essere in grado di terrorizzare una suora interpretata da Richard Jenkins.
Non ci resta che attendere notizie più precise (e ufficiali) sul progetto, per farci davvero un'idea di quello che sarà.

La 20th Century Fox produrrà The Three Stooges
Privacy Policy