Black Mass - L'ultimo gangster

2015, Azione

Johnny Depp potrebbe abbandonare Black Mass

L'attore sarebbe in rotta con la produzione per motivi economici e potrebbe rinunciare al ruolo di protagonista.

Da febbraio Johnny Depp è legato alla produzione del biopic Black Mass, pellicola che dovrebbe vederlo nei panni del celebre gangster di Boston Whitey Bulger. Due settimane fa l'australiano Joel Edgerton ha firmato per recitare nel film nei panni di un agente dell'FBI vicino a Bulger, ma ora il progetto sarebbe in crisi. La ragione sarebbe prettamente economica. A quanto pare i produttori, Cross Creek ed Exclusive Media, non sarebbero in grado di reperire il denaro necessario per l'ingaggio di Depp e le riprese, previste per quest'estate, rischiano di saltare.

Black Mass è incentrato su Whitey Bulger. L'uomo, fratello di un senatore, è divenuto uno dei criminali più celebri e violenti nella storia di South Boston. Dopo aver seminato il terrore, ha deciso di diventare informatore dell'FBI per distruggere una famiglia mafiosa che occupava il suo territorio. Raggiunto l'obiettivo, l'FBI lo ha tradito processandolo insieme al suo socio e all'agente del Bureau che collaborava con lui. Joel Edgerton sarà l'agente dell'FBI John Connolly, amico di infanzia di Bulger. Barry Levinson dirigerà il thriller prodotto da Cross Creek.

Johnny Depp potrebbe abbandonare Black Mass
Privacy Policy