Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà

2014, Drammatico

Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà: una scena del film

Ecco un assaggio esclusivo del nuovo film di Ken Loach, un'opera biografica a sfondo politico ambientata nell'Irlanda degli anni '30.

Dopo Il vento che accarezza l'erba, Ken Loach fa ritorno nell'amata Irlanda per raccontare una storia che in pochi si ricordavano, quella dell'idealista Jimmy Gralton. Patriota di sinistra, Jimmy mette su una sala da ballo nella contea di Leitrim negli anni '20, mentre l'Irlanda sta per precipitare in una sanguinosa guerra civile. Il luogo diviene punto di ritrovo per i giovani, centro ricreativo e fucina di diffusione di idee politiche, perciò il giovane uomo è costretto alla fuga negli Stati Uniti per sfuggire all'arresto. Dieci anni dopo, durante la Grande Depressione, Jimmy fa ritorno a casa per occuparsi della fattoria della madre in un'Irlanda apparentemente pacificata. Le insistenze dei suoi amici spingono Jimmy a riaprire la sala da ballo scatenando così le ire della chiesa cattolica, che detiene il controllo sull'educazione dei giovani, e della stessa IRA.

Jimmy's Hall: Barry Ward in una scena con Simone Kirby

Ken Loach fornisce un nuovo spaccato della storia dell'Irlanda con tono leggero, ma anche con una durissima presa di posizione politica. Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà racconta la storia dell'unico irlandese espulso dal suo paese come immigrato clandestino, senza processo, nell'agosto del 1933. Personaggio scomodo ai poteri forti, Jimmy rappresenta la voglia del suo popolo di liberarsi del controllo dall'alto per rivendicare il proprio diritto alla cultura, al sapere e alla felicità. A interpretarlo è il poco noto Barry Ward, ma nel cast troviamo anche l'irlandese Andrew Scott. Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà arriverà al cinema il 18 dicembre con Bim Distribuzione. Oggi Movieplayer.it vi presenta in esclusiva una clip del film.

Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà: una...
Privacy Policy