Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà

2014, Drammatico

3.5
Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà (2014)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Jimmy Gralton, attivista politico irlandese, si è macchiato di una grave colpa, quella di aver fatto costruire una sala da ballo di campagna proprio nel periodo in cui il Paese è sull’orlo della Guerra civile. La Pearse-Connolly Hall diventa per tutti i giovani del posto un luogo di socializzazione, di confronto e di divertimento e quando la voce arriva alle orecchie della Chiesa e della politica la sala da ballo viene chiusa e Jimmy deportato in America. Dieci anni dopo Jimmy torna a casa per occuparsi della madre deciso a condurre una vita tranquilla nonostante il fermento che abita il suo cuore. Incapace di ignorare l'alienazione e l’oppressione culturale che affliggono la comunità, Jimmy prova a reagire e decide di provare con tutte le forse a riaprire la sala da ballo che nel frattempo era stata chiusa e abbandonata…



#JimmysHall è la nuova opera di denuncia storico-sociale di #KenLoach: un buon film che però non sorprende
Perché ci piace
  • La convincente prova di Barry Ward, perfettamente in parte nel ruolo del carismatico protagonista del film.
  • Paul Laverty, da anni fido collaboratore di Ken Loach, adatta con mestiere la pièce teatrale di Donal O’Kelly.
  • Si tratta di un film solido, a tratti emozionante, ben scritto e diretto…
Cosa non va
  • … che però è molto simile a diversi altri lavori recenti del regista britannico, non essendone il più riuscito.

Le vostre recensioni