Cinquanta sfumature di grigio

2015, Drammatico

Jennifer Ehle in Cinquanta sfumature di grigio

L'attrice angloamericana interpreterà la giovane madre di Anastasia Steele.

Dopo che i ruoli chiave sono stati assegnati a Dakota Johnson e Charlie Hunnam, la produzione di Cinquanta sfumature di grigio si sta occupando del casting dei personaggi di contorno. Così ecco giungere la notizia che Jennifer Ehle sarebbe in trattative con Focus Features e Universal per interpretare Carla May Wilks, la madre di Anastasia Steele. A meno di sostanziali cambiamenti nella sceneggiatura, la madre della protagonista ha un peso abbastanza ridotto nella storia, incentrata essenzialmente sulla relazione sessuale tra la studentessa Ana e il miliardario bello e cupo Christian Grey. Cinquanta sfumature di grigio, diretto dalla regista Sam Taylor-Wood, ha già una release prefissata: il 1 agosto 2014, perciò entro breve entrerà in lavorazione. Si attendono nei prossimi giorni ulteriori novità sul casting.

Jennifer Ehle, già apprezzata nel premio Oscar Il discorso del re, sarà prossimamente al cinema a fianco di Alan Rickman in A Little Chaos. Inoltre la vedremo nell'atteso reboot di Robocop diretto dal brasiliano Jose Padilha. L'attrice si trova attualmente a Boston impegnata sul set del thriller The Forger a fianco di John Travolta (QUI trovate la notizia).

Jennifer Ehle in Cinquanta sfumature di grigio
Privacy Policy