Mystery White Boy

2015

Jake Scott dirigerà il biopic su Jeff Buckley

Sarà il regista di Welcome to the Rileys a occuparsi dell'atteso biopic che potrebbe vedere protagonista l'appassionato Robert Pattinson.

Il biopic su Jeff Buckley annunciato da tempo ha finalmente trovato un regista. Sarà l'autore di Welcome to the Rileys Jake Scott a dirigere la pellicola sul giovane musicista prematuramente scomparso. Scott utilizzerà la sceneggiatura firmata da Ryan Jaffe, mentre la madre di Buckley si occuperà della produzione esecutiva del progetto. Ovviamente le canzoni di Jeff Buckley saranno parte integrante del film. I produttori Michelle Sy e Orian Williams si sono, infatti, assicurati i diritti delle musiche e in più hanno opzionato il libro di David Browne Dream Brother: The Lives and Music of Jeff and Tim Buckley. Browne presterà i propri servigi in veste di consulente.

Dopo l'uscita del suo album Grace, il californiano Jeff Buckley era stato considerato dalla critica uno degli artisti più promettenti della sua generazione, ma la sua carriera fu tragicamente interrotta dalla morte avvenuta il 27 maggio 1997 quando il cantautore, dopo essersi tuffato completamente vestito nel Wolf River (un affluente del Mississippi), scomparve tra i flutti. Il suo corpo venne ritrovato cinque giorni dopo. Adesso partirà la caccia all'attore capace di calarsi nei panni del sensibile artista. Il primo a farsi avanti è stato l'interprete di Twlight Robert Pattinson, musicista dilettante, il quale nutrirebbe una vera propria ossessione per l'artista tanto da volerlo incarnare sullo schermo a tutti i costi. Vedremo se Pattinson riuscirà a convincere la produzione di essere l'uomo giusto per il delicato ruolo.

Jake Scott dirigerà il biopic su Jeff Buckley
Privacy Policy