Jada Pinkett Smith contro All Eyez On Me: "Non racconta la verità su Tupac"

Il film, in arrivo oggi nei cinema americani, racconta la storia del rapper ma l'attrice, amica di Shakur, non ha apprezzato quanto mostrato sul grande schermo.

Jada Pinkett Smith ha criticato duramente via Twitter il film All Eyez on Me, in arrivo oggi nei cinema americani, dedicato alla storia di Tupac Shakur.
L'attrice aveva conosciuto il rapper mentre frequentavano entrambi la Baltimore School for the Arts, dove sono diventati grandi amici. Nel lungometraggio, tuttavia, sono presenti delle scene mai accadute: "Pac non mi ha mai letto quella poesia. Non sapevo che esistesse fino a quando non è stata pubblicata nel suo libro. Pac non mi ha mai detto addio prima di partire per Los Angeles, se ne è dovuto andare improvvisamente e non era per intraprendere la propria carriera".
La star ha proseguito: "Non sono mai andata a uno dei suoi concerti, come da lui richiesto. Non abbiamo mai litigato nel backstage. La versione immaginata del mio rapporto con Pac mi ha profondamente ferita".

Jada ha comunque apprezzato l'interpretazione di Kat Graham, che ha avuto il suo ruolo nel lungometraggio, e Demetrius Shipp Jr.: "Grazie per aver portato così tanto cuore e spirito ai vostri ruoli. Entrambi avete fatto un lavoro meraviglioso con il materiale che avevate a disposizione. Vi voglio bene".

Jada Pinkett Smith contro All Eyez On Me: "Non...
Girls Trip: Jada Pinkett Smith nel trailer red band della commedia
O'Shea Jackson sarà il campione di baseball Dock Ellis in un film biografico
Privacy Policy