Saw 4

2007, Horror

Imprendibile Iron Man al botteghino Italia e USA

Esordisce col botto in USA il comic movie di Jon Favreau. Da noi il successo è proporzionalmente non altrettanto esplosivo, ma resta innegabile.

Davvero impressionante l'esordio al botteghino USA di Iron Man, pubblicizzatissimo e molto atteso comic-movie in cui il simpatico mestierante Jon Favreau ha avuto a disposizione, per il ruolo del protagonista, un attore del calibro di Robert Downey Jr.. Superando i cento milioni di dollari nel primo week end di programmazione, Iron Man registra il decimo incasso al debutto di sempre - il quarto per il mese di maggio - e fa mangiare la polvere ai pochi e modesti avversari. Dopo una lunga serie di week end di magra, dunque, il film di Fravreau, prima produzione dei Marvel Studios di David Maisel, dimostra che è ancora possibile attrarre il grande pubblico con titoli con le carte in regola.
E' ipotizzabile che, anche se non avesse avuto un rivale supereroe, non avrebbe fatto molto meglio Un amore di testimone, rom-com che aveva come unica attrattiva il baldo Patrick Dempsey nel ruolo del protagonista maschile e che occupa il secondo gradino del podio a una distanza siderale, in termini economici, da Iron Man. Residuati delle uscite delle scorse settimane le altre due commedie, Baby Mama e Forgetting Sarah Marshall, che si piazzano al terzo e al quarto posto.

In Italia le dimensioni del successo di Iron Man sono proprorzionalmente decisamente inferiori: poco più di due milioni del week end sono una cifra ragguardevole, ma non certo memorabile. Essendo uscito giovedì primo maggio, tuttavia, il film di Favreau ha già raggiunto un incasso complessivo di oltre tre milioni e duecentomila euro, registrando anche un'ottima media sale (è stato proiettato su poco più di 500 schermi).
Il suo principale avversario, Saw 4, pure uscito in anticipo sul week end, incassa un totale di un milione e quattrocentomila euro e occupa il secondo posto; al terzo ritroviamo il film che era in testa la scorsa settimana, la spoof comedy 3ciento - Chi l'ha duro, la vince..., mentre la terza nuova entrata, The Hunting Party, si piazza in quinta posizione. Con un esiguo incasso di poco più di 100.000 euro si affaccia in top ten anche Il treno per il Darjeeling, il nuovo, colorato film di Wes Anderson.

Imprendibile Iron Man al botteghino Italia e USA
Privacy Policy