La dura verità

2009, Commedia

Il week end USA tra roditori, scomode verità e orfani pericolosi

Dopo il passaggio del ciclone Harry Potter 6, i distributori rilasciano un manipolo di uscite ambiziose nelle sale americane. Ancora una volta prevale la commedia, ma non mancano i brividi con il thriller Orphan.

Dopo l'anomalia della scorsa settimana, con Harry Potter e il principe mezzosangue unica wide release per di più anticipata al mercoledì, rieccoci alla vigilia di un week end più tipico della vivace stagione estiva stelle e strisce. Le uscite consistenti sono tre, e tutte hanno le sue ragioni di interesse, per lo meno per il target cui si rivolgono. In oltre 3,600 sale debutta G-Force: Superspie in missione, nuova avventura animal-firndly targata Walt Disney Studios che vede protagonista una squadra speciale di porcellini d'india, addestrati allo spionaggio dal governo; i quattro roditori si troveranno incaricati di fermare il piano diabolico del malvagio milionario Leonard Saber. Tra gli illustri doppiatori di G-Force, prima pellicola in 3D prodotta da Jerry Bruckheimer, ci sono Bill Nighy, Nicolas Cage, Penelope Cruz, Sam Rockwell, Steve Buscemi e Tracy Morgan.

La commedia romantica torna al centro della scena con La dura verità, che vede alla regia Robert Luketic e vanta due protagonisti del calibro di Katherine Heigl e Gerard Butler. Le star di Grey's Anatomy è una produttrice televisiva con disastrosi trascorsi sentimentali che si presta ad affrontare le prove che l'irritante nuovo conduttore del suo show (Butler) le propone per mangiare finalmente la foglia e trovare l'amore.

Isabelle Fuhrman e Aryana Engineer in una scena dell'horror Orphan
Un thriller decisamnte inquietante per la terza wide release: è Orphan, diretto dal catalano Jaume Collet-Serra (La maschera di cera) e prodotto da Warner insieme alla Appian Way di Leonardo DiCaprio. Orphan è la storia di una coppia che devastata dalla perdita dell'ultimo figlio prima ancora del parto, decide di adottare una sfortunata bambina di nove anni. Presto però una serie di misteriosi eventi iniziano a turbare la famiglia, e un sospetto atrove nei confronti della piccola Esther inizia ad emergere. Nel ruolo degli ignari genitori ci sono i bravi Peter Sarsgaard e Vera Farmiga, e la terribile orfanella è la promettente Isabelle Fuhrman, classe 1997.

Non manca un tris di limited release. Questa settimana si tratta della commedia The Answer Man di John Hindman, interpretata da Jeff Daniels e Lauren Graham, il dramma Shrink di Jonas Pate, con Kevin Spacey e Mark Webber, e del bizzarro In the Loop di Armando Iannucci, che vede impegnati Peter Capaldi, Tom Hollander e James Gandolfini.

Il week end USA tra roditori, scomode verità e...
Privacy Policy